News e Comunicazioni

La tanto attesa finalissima è arrivata domenica 3 luglio. E’ stato un evento straordinario per gli slum con un numero enorme di presenti realmente entusiasti. 3000, 4000 bambini e tantissimi adulti sventolavano bandiere italiane e keniote in una grande parata preceduta da una banda ufficiale suonante la musica di Korogocho.

Sul campo i piccoli giocatori tra i 9 ed i 13 anni erano concentratissimi al massimo, Franco Baresi li ha trattati da veri calciatori stringendo la mano ad ognuno di loro. E ogni giocatore si è sentito “un piccolo grande campione”.

La partita è stata combattuta ed è finita ai rigori. In vincitori sono stati i ragazzi della squadra “Utuwena” dello slum di Mukuru. Poi è esploso il caos! L’emozione trattenuta si è trasformata in un delirio di entusiasmo. L’ambasciatrice italiana Paola Imperiale ha premiato con medaglie e piccoli gesti d’affetto la squadra perdente.

Baresi ha consegnato il Primo Trofeo del 1° Milan slum Championship in mano al capitano della squadra vincitrice. Sembrava di essere alla finale dello scudetto.

GRAZIE CAPITANO, Grazie Fondazione Milan!

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

12 dicembre 2019

Il Giving Tuesday e il #RegaloPiùBello

Se ci seguite sui social e se ricevete le nostre comunicazioni, vi sarete imbattuti ultimamente in alcune nostre iniziative di raccolta fondi legate al Giving Tuesday. Ma perché questo martedì … Continua

27 novembre 2019

AIFA

22 Novembre 2019: una Giornata Davvero Speciale!

Nella giornata di venerdì 22 novembre, gli studenti della nostra Alice Italian Food Academy hanno gareggiato per aggiudicarsi il Premio Ricette di Bontà 2019 del Cucchiaio d’Argento e hanno ricevuto … Continua

4 novembre 2019

AIFA

#StorieVere da AIFA: Irene

Le scorse settimane vi abbiamo parlato di due nostri studenti di Alice Italian Food Academy, Brian e Rodgers. Oggi vi presentiamo una ragazza davvero in gamba, che sta stupendo tutti … Continua