News e Comunicazioni

Continuiamo la nostra lettura di Forbes con le donne più influenti del 2012  provenienti dal continente africano.

Oggi conosceremo Juliana Rotich, dal Kenya.

Juliana è un ingegnere keniota e TED Senior Fellow. Ella si è distinta per aver elaborato un database (Ushahidi) collegato a mappe interattive per l’individuazione delle aree di crisi. I dati ed i dati aggregati sono raccolti in tempo reale ed in tempo reale inviati alle mappe.

Questo è uno strumento di grande importanza sia per l’analista geopolitico, che per il commercio ed il turismo.

Il database ha avuto ricadute  tanto significative che la sua ideatrice è stata una delle prime 10 imprenditrici del 2011, Top 100 Women secondo il The Guardian, Top 2 Women in Technology e Social Entrepreneur of the Year in 2011 secondo il The World Economic Forum. La perfomance è confermata da Forbes per il 2012.

Continua … 

Themis

Fonti: http://www.standardmedia.co.ke/?articleID=2000073955&pageNo=3&story_title=Kenya-Ten-youngest-power-women-in-Africa

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

19 agosto 2019

News dal Kenya

Giornata Mondiale dell'Aiuto Umanitario

Dopo avervi raccontato della Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni, oggi vi parliamo di un’altra Giornata importante e che sentiamo molto vicina al nostro lavoro: la Giornata Mondiale dell’Aiuto Umanitario (World … Continua

13 agosto 2019

La Classe 2019 di AIFA

Il racconto sulla nuova avventura ad Alice Italian Food Academy prosegue questa settimana con la presentazione della nuova classe di aspiranti chef kenioti! Le lezioni di cucina italiana sono iniziate … Continua

9 agosto 2019

News dal Kenya

Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni 2019

La Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni ricorre ogni anno il giorno 9 agosto. È stata istituita dalle Nazioni Unite nel 1994 per celebrare le diversità caratteristiche di ciascun popolo indigeno … Continua