News e Comunicazioni

Oggi vi vogliamo proporre una ricetta kenyota
Ingredienti:
– 500 g di carne (scegliete tra cosce di montone, taglio magro di manzo, capra o pollo)
– 500 g di riso
– 500 g di cipolle
– 500 g di patate
– 150 ml di latte fermentato o yogurt
– 1 lime
– ½ pow-pow (frutto del Banano molto simile, nel gusto, alla banana; se non lo trovate utilizzare la banana)
– ½ spicchio d’aglio
– 2 bacelli di cardamomo
– qualche pezzettino di zenzero verde fresco
– 2 chiodi di garofano
– 1 bastoncino di cannella
– ½ cucchiaino di semi di cumino
– un po’ di salsa di pomodoro (o concentrato)
– coriandolo e pepe nero
– olio per friggere

Preparazione:

Sbucciate e grattugiate (o schiacciate) grossolanamente il pow-pow.

Schiacciate l’aglio e lo zenzero insieme, uniteli al pow-pow e continuate a mescolare e schiacciare fino ad ottenere una specie di impasto.

Unite anche il latte fermentato (o lo yogurt), il succo del lime, mescolate e mettete sul fuoco insieme alla carne tagliata a pezzettini.

Fate cuocere a fuoco basso rigirando spesso. Nel frattempo macinate tutte le spezie e mescolatele insieme.

In una padella fate scaldare l’olio e fatevi friggere le cipolle tagliate a rondelle.Quando risultano ben dorate, mettetele su della carta assorbente.Nello stesso olio fate friggere anche le patate tagliate a fette.

Controllate la carne, se risulta essere quasi cotta, unitevi un po’ di salsa di pomodoro e continuate la cottura finché la carne non risulta completamente cotta e la salsa non si sia ben addensata. Durante la cottura, se necessario, aggiungete un po’ d ’acqua calda.

A cottura quasi ultimata unite anche le spezie, mescolate bene e lasciate cuocere ancora per 15 minuti.

Nel frattempo fate bollire dell’acqua leggermente salata e cuocetevi il riso. Con una parte del riso formate uno strato sul fondo di una pirofila, versatevi sopra la carne con il suo intingolo e coprite con l’altra parte di riso. Unite anche una parte di cipolle fritte cercando di schiacciarle leggermente dentro il composto.

Irrorate con un poco d’olio leggermente scaldato e infornate per qualche minuto. Togliete dal forno, disponete le patate lungo i bordi della pirofila schiacciandole nel riso, quindi cospargete con le cipolle rimaste e servite.

Buon appetito!

Giulia

Fonti:

http://www.nbts.it/index.php/cucina-etnica-kenia.html[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:”1″,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”Oggi vi vogliamo proporre una ricetta kenyota\r\nIngredienti:<\/strong>\r\n-\u00a0500 g\u00a0di carne (scegliete tra cosce di montone, taglio magro di manzo, capra o pollo)\r\n-\u00a0500 g\u00a0di riso\r\n-\u00a0500 g\u00a0di cipolle\r\n-\u00a0500 g\u00a0di patate\r\n- 150 ml di latte fermentato o yogurt\r\n- 1 lime\r\n- \u00bd pow-pow (frutto del Banano molto simile, nel gusto, alla banana; se non lo trovate utilizzare la banana)\r\n- \u00bd spicchio d\u2019aglio\r\n- 2 bacelli di cardamomo\r\n- qualche pezzettino di zenzero verde fresco\r\n- 2 chiodi di garofano\r\n- 1 bastoncino di cannella\r\n- \u00bd cucchiaino di semi di cumino\r\n- un po\u2019 di salsa di pomodoro (o concentrato)\r\n- coriandolo e pepe nero\r\n- olio per friggere\r\n\r\nPreparazione:<\/strong>\r\n\r\nSbucciate e grattugiate (o schiacciate) grossolanamente il pow-pow.\r\n\r\nSchiacciate l\u2019aglio e lo zenzero insieme, uniteli al pow-pow e continuate a mescolare e schiacciare fino ad ottenere una specie di impasto.\r\n\r\nUnite anche il latte fermentato (o lo yogurt), il succo del lime, mescolate e mettete sul fuoco insieme alla carne tagliata a pezzettini.\r\n\r\nFate cuocere a fuoco basso rigirando spesso. Nel frattempo macinate tutte le spezie e mescolatele insieme.\r\n\r\nIn una padella fate scaldare l\u2019olio e fatevi friggere le cipolle tagliate a rondelle.Quando risultano ben dorate, mettetele su della carta assorbente.Nello stesso olio fate friggere anche le patate tagliate a fette.\r\n\r\nControllate la carne, se risulta essere quasi cotta, unitevi un po\u2019 di salsa di pomodoro e continuate la cottura finch\u00e9 la carne non risulta completamente cotta e la salsa non si sia ben addensata. Durante la cottura, se necessario, aggiungete un po\u2019 d \u2019acqua calda.\r\n\r\nA cottura quasi ultimata unite anche le spezie, mescolate bene e lasciate cuocere ancora per 15 minuti.\r\n\r\nNel frattempo fate bollire dell\u2019acqua leggermente salata e cuocetevi il riso. Con una parte del riso formate uno strato sul fondo di una pirofila, versatevi sopra la carne con il suo intingolo e coprite con l\u2019altra parte di riso. Unite anche una parte di cipolle fritte cercando di schiacciarle leggermente dentro il composto.\r\n\r\nIrrorate con un poco d\u2019olio leggermente scaldato e infornate per qualche minuto. Togliete dal forno, disponete le patate lungo i bordi della pirofila schiacciandole nel riso, quindi cospargete con le cipolle rimaste e servite.\r\n\r\n\"\"<\/a>\r\n\r\nBuon appetito!\r\n\r\nGiulia\r\n\r\nFonti:\r\n\r\nhttp:\/\/www.nbts.it\/index.php\/cucina-etnica-kenia.html<\/a>“}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

14 ottobre 2019

AIFA, Dicono di noi

La storia di Sharon per la Giornata delle bambine

In occasione della Giornata Internazionale delle Bambine, celebrata lo scorso 11 ottobre, la nostra sostenitrice e giornalista Chiara Cortese ha scritto un bellissimo articolo sul magazine Ohga  in cui parla … Continua

30 settembre 2019

AIFA

#StorieVere da AIFA: Brian

Vi abbiamo già presentato la classe di quest’anno di Alice Italian Food Academy: sono 13 i ragazzi che hanno scelto di mettersi in gioco e apprendere di più sulla nostra … Continua

18 settembre 2019

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Nel 2019 il Volontariato è Social

“Negli occhi di questi bimbi, mentre gli corri dietro, o provi a farli ridere, all’improvviso, rischi di trovarci un pezzo di te che ti era sfuggito, forse uno dei pezzi … Continua