News e Comunicazioni

Secondo l’ultimo rapporto di One, il gruppo che si batte contro la povertà fondato dal cantante degli U2 Bono, negli ultimi tre anni sono 30 i paesi africani sub sahariani che hanno accelerato il loro percorso verso il raggiungimento degli obiettivi del MDG.Etiopia, Malawi, Gana e Uganda sono i paesi che hanno raggiunto i risultati migliori quest’anno e sono anche quelli che hanno investito di più in salute, istruzione e agricoltura. C’è dunque una «chiara correlazione – sostiene One – tra ciò che viene speso e i risultati raggiunti».

«Questi dati mostrano che quando i paesi sviluppati si uniscono per migliorare le loro condizioni, grandi cose possono accadere» dice Adrian Lovett, executive director One Europa.

Rimangono ancora tanti, però, gli stati africani lontani dal raggiungimento di buone performance, tra questi la Nigeria e la Repubblica Democratica del Congo.

Scarica il report di One a questo link

Fonti: The Guardian

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

2 luglio 2020

Volontariato a Distanza

Fin dall’inizio della nostra esperienza di cooperazione e sviluppo in Kenya, abbiamo promosso un programma di volontariato internazionale per tutti coloro che vogliono dare una mano e fare un’esperienza davvero … Continua

25 giugno 2020

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Gianluca e la sua esperienza come volontario

Ci sarebbe piaciuto rivederlo di persona, ma è stato comunque piacevole parlare via Skype con Gianluca, un ragazzo toscano di 40 anni partito con noi la scorsa estate per Nairobi. … Continua

16 giugno 2020

16 giugno 1976: gli Scontri di Soweto

Nel 1975, il Sud Africa stava vivendo gli anni della segregazione razziale, meglio nota come Apartheid. Nelson Mandela era in carcere da quasi dieci anni e da tempo ogni tentativo … Continua

× Come possiamo aiutarti?