News e Comunicazioni

INGREDIENTI    per 2-4 PORZIONI

1-1.5Kg . dentice atlantico o spigola

Sale kosher e pepe nero macinato fresco a piacere

6 spicchi di aglio grattugiato

2 peperoncini verdi tailandesi macinati senza gambo e semi 

1 pezzo medio di zenzero fresco pelato e grattuggiato 

Succo di 2 lime 

1 tazza di latte di cocco in scatola

 1⁄4 di tazza di pasta di tamarindo o in alternativa 2 cucchiai da tavola di concentrato di tamarindo 

1⁄2 cucchiaio da te di curry in polvere

1⁄2 cucchiaio da te di coriandolo macinato

 1⁄4 cucchiaio da te di pepe di cayenna

Olio di Colza

INDICAZIONI

Mettere il pesce in una terrina abbastanza larga da accomodare il pesce, fare 3 incisioni orizzontali abbastanza profonde su entrambi I lati del pesce  e condirle con sale e pepe.

In una terrina, mescolare aglio, peperoncini, zenzero e succo di lime. Massaggiare il composto sul pesce.

Coprire il pesce con della pellicola e metterlo in frigo per 1 ora. 

Nel frattempo, scaldare a fuoco basso il latte di cocco mescolandoci dentro la pasta di tamarindo, il curry, il coriandolo e pepe di cayenna. Mescolare frequentemente finchè il tamarindo non si è completamente dissolto (circa 15 min. per la pasta, 1 min. per il concentrato).

Togliere la pentola dal fuoco e accendere una piastra per grill a temperatura media, spennellare entrambi i lati del della piastra con l’olio di colza.

Dopo aver rimosso la pellicola, mettere il pesce nella griglia e spennellarlo con un po’ di salsa di tamarindo. Cuocere i pesce girandolo ogni pochi minuti e continuare a spalmarlo di salsa al tamarindo finchè non non sarà ben cotto (circa 15min.) servirlo su un piatto di portata a temperatura ambiente o ancora caldo.

Buon appetito!

Fonte: Saveur.com

Giulia

[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:3,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

INGREDIENTI    per 2-4 PORZIONI<\/b><\/p>

1-1.5Kg . dentice atlantico o spigola<\/p>

Sale kosher e pepe nero macinato fresco a piacere<\/p>

6 spicchi di aglio grattugiato<\/p>

2 peperoncini verdi tailandesi macinati senza gambo e semi <\/p>

1 pezzo medio di zenzero fresco pelato e grattuggiato <\/p>

Succo di 2 lime <\/p>

1 tazza di latte di cocco in scatola<\/p>

 1\u20444 di tazza di pasta di tamarindo o in alternativa 2 cucchiai da tavola di concentrato di tamarindo <\/p>

1\u20442 cucchiaio da te di curry in polvere<\/p>

1\u20442 cucchiaio da te di coriandolo macinato<\/p>

 1\u20444 cucchiaio da te di pepe di cayenna<\/p>

Olio di Colza<\/p>

INDICAZIONI<\/b><\/p>

Mettere il pesce in una terrina abbastanza larga da accomodare il pesce, fare 3 incisioni orizzontali abbastanza profonde su entrambi I lati del pesce  e condirle con sale e pepe.<\/p>

In una terrina, mescolare aglio, peperoncini, zenzero e succo di lime. Massaggiare il composto sul pesce.<\/p>

Coprire il pesce con della pellicola e metterlo in frigo per 1 ora. <\/p>

Nel frattempo, scaldare a fuoco basso il latte di cocco mescolandoci dentro la pasta di tamarindo, il curry, il coriandolo e pepe di cayenna. Mescolare frequentemente finch\u00e8 il tamarindo non si \u00e8 completamente dissolto (circa 15 min. per la pasta, 1 min. per il concentrato).<\/p>

Togliere la pentola dal fuoco e accendere una piastra per grill a temperatura media, spennellare entrambi i lati del della piastra con l\u2019olio di colza.<\/p>

Dopo aver rimosso la pellicola, mettere il pesce nella griglia e spennellarlo con un po\u2019 di salsa di tamarindo. Cuocere i pesce girandolo ogni pochi minuti e continuare a spalmarlo di salsa al tamarindo finch\u00e8 non non sar\u00e0 ben cotto (circa 15min.) servirlo su un piatto di portata a temperatura ambiente o ancora caldo.<\/p>

Buon appetito!<\/p>

Fonte: Saveur.com<\/a><\/p>

Giulia<\/p>\n”,”class”:””}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

14 ottobre 2019

AIFA, Dicono di noi

La storia di Sharon per la Giornata delle bambine

In occasione della Giornata Internazionale delle Bambine, celebrata lo scorso 11 ottobre, la nostra sostenitrice e giornalista Chiara Cortese ha scritto un bellissimo articolo sul magazine Ohga  in cui parla … Continua

30 settembre 2019

AIFA

#StorieVere da AIFA: Brian

Vi abbiamo già presentato la classe di quest’anno di Alice Italian Food Academy: sono 13 i ragazzi che hanno scelto di mettersi in gioco e apprendere di più sulla nostra … Continua

18 settembre 2019

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Nel 2019 il Volontariato è Social

“Negli occhi di questi bimbi, mentre gli corri dietro, o provi a farli ridere, all’improvviso, rischi di trovarci un pezzo di te che ti era sfuggito, forse uno dei pezzi … Continua