News e Comunicazioni

Il Chapati è un’altra pietanza tipica della cucina indiana che si è diffusa anche dall’altra parte dell’Oceano Indiano in diversi paesi dell’Africa orientale tra i quali ovviamente si includono anche anche Kenya e Tanzania. Nonostante sia un contorno piuttosto povero negli ingredienti, è comunque molto versatile e buono.

Ingredienti

2 tazze di farina

1 cucchiaino di sale

Preparazione

Setacciar la farina ed il sale in una ciotola.

Aggiungere sufficiente acqua per creare un impasto che risulti essere abbastanza sodo. Impastare bene.

Stendere l’impasto creando un disco su di un piano infarinato. Spennellarlo con dell’olio.

Dal centro del disco, fare un taglio fino ad un’estremità. Congiungere le estremità per formare un cono, rimpastare creando una palla. Ripetere questo processo per 2/3 volte.

Dividere l’impasto in 4 o 5 palle e stendere ciascuna creando un disco sottile. Scaldare una casseruola per frittura a fuoco moderato e far saltare velocemente i chapati nella casseruola.

Spennellare la casseruola con dell’olio e friggere i chapati lentamente fino ad ottenere una doratura da entrambi i lati. Servire caldi o freddi con stufato o salsa.

Buon appetito!

Fonte: coockaround

Giulia

 

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

12 dicembre 2019

Il Giving Tuesday e il #RegaloPiùBello

Se ci seguite sui social e se ricevete le nostre comunicazioni, vi sarete imbattuti ultimamente in alcune nostre iniziative di raccolta fondi legate al Giving Tuesday. Ma perché questo martedì … Continua

27 novembre 2019

AIFA

22 Novembre 2019: una Giornata Davvero Speciale!

Nella giornata di venerdì 22 novembre, gli studenti della nostra Alice Italian Food Academy hanno gareggiato per aggiudicarsi il Premio Ricette di Bontà 2019 del Cucchiaio d’Argento e hanno ricevuto … Continua

4 novembre 2019

AIFA

#StorieVere da AIFA: Irene

Le scorse settimane vi abbiamo parlato di due nostri studenti di Alice Italian Food Academy, Brian e Rodgers. Oggi vi presentiamo una ragazza davvero in gamba, che sta stupendo tutti … Continua