News e Comunicazioni

Tradizionalmente, questo piatto viene servito come antipasto freddo dentro a foglie di lattuga e guarnito con fette spesse di  pomodoro e prezzemolo tritato.

Ingredienti per 4 persone

½
 tazza di fagioli dall’occhio nero secchi, lasciati a mollo in acqua per 6 ore

2 cucchiai da tavola di olio d’oliva

1
cipolla piccola tritata

1 peperone verde piccolo tritato

¼ cucchiaio da tè di semi di peperoncino

½
circa di latte di cocco

¼-½ cucchiaio da tè di sale

Pepe nero macinato a piacere

Grossi spicchi di pomodoro (opzionale)

Prezzemolo tritato (opzionale)

Preparazione

Mettere I fagioli precedentemente ammollati, in una padella media e coprire con abbondante acqua.

Portare ad ebollizione, ridurre il fuoco a medio –basso e far sobbollire parzialmente coperto per circa 20 min. finchè i fagioli non diventano morbidi. Attenzione: non si devono sfaldare.

Scolare e mettere da parte. In una casseruola abbastanza larga da contenere tutti gli ingredienti, riscaldare l’olio a fuoco medio e aggiungere la cipolla. Rosolare per circa 3 min, aggiungere il peperone e i semi di peperoncino.

Cuocere mescolando per 3 min. Aggiungere i fagioli, salare e pepare a piacere. Cuocere per altri 5 min mescolando per evitare che si attacchi il composto.

Aggiungere il latte di cocco e mescolare bene. Abbassare il fuoco, mescolare periodicamente finchè il composto non si rassoda, aggiungere altro latte di cocco se necessario.

Se servito caldo, accompagnare con riso bollito. Se servito freddo, servire dentro foglie di lattuga e guarnire con i pomodori e prezzemolo.

Fonte: DiningForWomen 

[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:3,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

Tradizionalmente, questo piatto viene servito come antipasto freddo dentro a foglie di lattuga e guarnito con fette spesse di  pomodoro e prezzemolo tritato.<\/p>

Ingredienti per 4 persone<\/b><\/p>

\u00bd\u2029 tazza di fagioli dall\u2019occhio nero secchi, lasciati a mollo in acqua per 6 ore<\/p>

2 cucchiai da tavola di olio d\u2019oliva<\/p>

1\u2029cipolla piccola tritata<\/p>

1 peperone verde piccolo tritato<\/p>

\u00bc cucchiaio da t\u00e8 di semi di peperoncino<\/p>

\u00bd\u2029circa di latte di cocco<\/p>

\u00bc-\u00bd cucchiaio da t\u00e8 di sale<\/p>

Pepe nero macinato a piacere<\/p>

Grossi spicchi di pomodoro (opzionale)<\/p>

Prezzemolo tritato (opzionale)<\/p>

Preparazione<\/b><\/p>

Mettere I fagioli precedentemente ammollati, in una padella media e coprire con abbondante acqua.<\/p>

Portare ad ebollizione, ridurre il fuoco a medio \u2013basso e far sobbollire parzialmente coperto per circa 20 min. finch\u00e8 i fagioli non diventano morbidi. Attenzione: non si devono sfaldare.<\/p>

Scolare e mettere da parte. In una casseruola abbastanza larga da contenere tutti gli ingredienti, riscaldare l\u2019olio a fuoco medio e aggiungere la cipolla. Rosolare per circa 3 min, aggiungere il peperone e i semi di peperoncino.<\/p>

Cuocere mescolando per 3 min. Aggiungere i fagioli, salare e pepare a piacere. Cuocere per altri 5 min mescolando per evitare che si attacchi il composto.<\/p>

Aggiungere il latte di cocco e mescolare bene. Abbassare il fuoco, mescolare periodicamente finch\u00e8 il composto non si rassoda, aggiungere altro latte di cocco se necessario.<\/p>

Se servito caldo, accompagnare con riso bollito. Se servito freddo, servire dentro foglie di lattuga e guarnire con i pomodori e prezzemolo.<\/p>

Fonte: DiningForWomen<\/a> <\/p>\n”,”class”:””}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

20 gennaio 2020

Sostegno a Distanza: la storia di Bashir

Quest’anno abbiamo raggiunto un obiettivo importante per la nostra associazione. 156 nuovi bambini sono entrati nel programma di sostegno a distanza!   Questo significa che: potranno allontanarsi dal lavoro in … Continua

23 dicembre 2019

News dal Kenya

Il Viaggio di Novembre

Lo scorso novembre è stato un mese pieno di grandi avvenimenti per la nostra associazione. Molti di questi si sono svolti durante il viaggio degli ospiti, genitori a distanza e … Continua

19 dicembre 2019

L'Anemia Falciforme e i Nostri Piccoli Eroi

Si sente parlare spesso di malattie legate al continente africano, come HIV, malaria e tubercolosi. Ma esiste un’altra malattia di cui nessuno parla e che causa problemi gravi a moltissimi … Continua