News e Comunicazioni

Aspettando L’inizio della mostra fotografica del nostro ex volontario Max dal titolo Mal(i) i d’Africa: Viaggio Fotografico Attraverso i Due Volti del Kenya , vorremmo raccontarvi una parte significativa del contesto nel quale le foto sono state scattate e nel quale il programma Alice for Children opera.

Molti sono i dati scioccanti rispetto alle condizioni di vita intorno alla Dandora Dumping Site negli slum di Korogocho, Lucky Summer, Babadogo e Dandora. Nel 2007, lo UNDP ha condotto uno studio che ha portato alla luce i livelli inaccettabili di sostanze inquinanti nel suolo che penetrano nelle acque dei fiumi utilizzate poi per l’irrigazione, portando ad innumerevoli conseguenze gravi in termini di salute umana.

Ad esempio, il piombo ha avuto impatto particolarmente negativo sulla salute della metà dei bambini esaminati, i quali hanno presentato nel sangue valori allarmanti dal punto di vista degli standard internazionali. I sintomi di intossicazione da piombo si manifestano con forti maldistesta, dolori al petto e debolezza muscolare. Studi precedenti hanno inoltre mostrato che la percentuale di bambini con livelli alti di piombo nel sangue sono 5.8% (slum di Waithaka), 10% (slum di Kariobangi) e 15.2% (slum Babadogo). Negli slum di Korogocho e Dandora i livelli di piombo rinvenuti nel sangue dei bambini sono nettamente più alti. 

Ma non solo, i prelievi del sangue sui bambini hanno anche confermato che nel 50% dei casi i livelli di emoglobina sono molto bassi, mentre il 30% dei casi presenta mancanza di ferro. Inoltre, il 52.5% dei bambini ha la conta dei globuli bianchi insolitamente alta, che generalmente si associa a reazioni allergiche che possono anche causare rinite cronica, asma, congiuntivite allergica e dermatiti.

Già soltanto questi fattori hanno come ulteriori conseguenze: cancro, ritardo nel processo di apprendimento, anemia, danni al sistema nervoso, infertilità e nascite sottopeso.

Fonti: UNDPCorriere.it

[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:3,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

Aspettando L\u2019inizio della mostra fotografica del nostro ex volontario Max dal titolo Mal(i) i d’Africa: Viaggio Fotografico Attraverso i Due Volti del Kenya<\/a> , vorremmo raccontarvi una parte significativa del contesto nel quale le foto sono state scattate e nel quale il programma Alice for Children opera.<\/p>

Molti sono i dati scioccanti rispetto alle condizioni di vita intorno alla Dandora Dumping Site<\/b> negli slum di Korogocho, Lucky Summer, Babadogo e Dandora. Nel 2007, lo UNDP<\/b> ha condotto uno studio che ha portato alla luce i livelli inaccettabili di sostanze inquinanti<\/b> nel suolo che penetrano nelle acque dei fiumi utilizzate poi per l’irrigazione, portando ad innumerevoli conseguenze gravi in termini di salute umana.<\/b><\/p>

Ad esempio, il <\/span>piombo<\/b> ha avuto impatto particolarmente negativo sulla salute della met\u00e0 dei bambini esaminati, i quali hanno presentato nel sangue valori allarmanti dal punto di vista degli standard internazionali. I sintomi di intossicazione da piombo si manifestano con forti maldistesta, dolori al petto e debolezza muscolare. Studi precedenti hanno inoltre mostrato che la percentuale di bambini con livelli alti di piombo nel sangue sono 5.8% (slum di Waithaka), 10% (slum di Kariobangi) e 15.2% (slum Babadogo). Negli slum di Korogocho e Dandora i livelli di piombo rinvenuti nel sangue dei bambini sono nettamente pi\u00f9 alti. <\/span><\/p>

Ma non solo, i prelievi del sangue sui bambini hanno anche confermato che nel 50% dei casi i livelli di emoglobina<\/b> sono molto bassi, mentre il 30% dei casi presenta mancanza di ferro. Inoltre, il 52.5% dei bambini ha la conta dei globuli bianchi<\/b> insolitamente alta, che generalmente si associa a reazioni allergiche che possono anche causare rinite cronica, asma, congiuntivite allergica e dermatiti.<\/p>

Gi\u00e0 soltanto questi fattori hanno come ulteriori conseguenze: cancro, ritardo nel processo di apprendimento, anemia, danni al sistema nervoso, infertilit\u00e0 <\/b>e nascite sottopeso<\/b>.<\/p>

Fonti: UNDP<\/a>, Corriere.it<\/a><\/p>\n”,”class”:””}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

14 luglio 2020

Sostegno alla Comunità: #FAMIGLIA

Ognuno di noi ha la sua idea di cosa la parola “famiglia” voglia dire e nessuna di queste idee può essere considerata sbagliata o inesatta. Sappiamo che di paese in … Continua

2 luglio 2020

Volontariato a Distanza

Fin dall’inizio della nostra esperienza di cooperazione e sviluppo in Kenya, abbiamo promosso un programma di volontariato internazionale per tutti coloro che vogliono dare una mano e fare un’esperienza davvero … Continua

25 giugno 2020

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Gianluca e la sua esperienza come volontario

Ci sarebbe piaciuto rivederlo di persona, ma è stato comunque piacevole parlare via Skype con Gianluca, un ragazzo toscano di 40 anni partito con noi la scorsa estate per Nairobi. … Continua

× Come possiamo aiutarti?