News e Comunicazioni

La scorsa settimana Anna e Cesare sono stati sorteggiati vincitori del concorso “Alice Reality Life”. Sono due genitori a distanza che hanno vinto la fantastica opportunità di partire per il Kenya e andare a trovare Clement, il loro bambino di 8 anni che vive ad Alice Home!

Anna e Cesare sono genitori di Clement dal 2009 e quando hanno saputo di aver vinto “Alice Reality Life” sono stati da subito entusiasti all’idea di poterlo finalmente abbracciare! Anna ci ha raccontato che accogliere e conoscere Clement ha cambiato la vita di tutti loro: un anno la figlia di nove anni ha organizzato una lotteria insieme ai propri compagni di classe e hanno raccolto dei soldi e dei disegni colorati da donare a Clement!

Anna e Cesare partiranno a novembre per il Kenya, e andranno a Nairobi a trovare Clement che vive ad Alice Home. Complimenti e buon viaggio!

Clement-alice-for-children

La storia di Clement
Quando Clement è entrato ad Alice Home era il più piccolo dei bambini della casa, aveva 4 anni e frequentava la scuola materna. La mamma di Clement è morta subito dopo averlo messo al modo in seguito a delle complicazioni post-partum. Insieme alla sorella maggiore Paulin, sono andati a vivere con la loro nonna che si è presa cura di loro fino a che la vecchiaia glielo ha permesso.

Così Clement e Pauline sono stati accolti ad Alice Home, una casa nello slum di Kariobangi dove vivono insieme agli altri bambini di Alice for Children, e di fronte all’orfanotrofio dove si trovano gli altri loro due fratelli.

Il piccolo Clement oggi ha 8 anni e ama andare a scuola, in particolare gli piace studiare matematica: sa contare sia in swahili che in inglese!

Clement-alice-reality-life

[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:”1″,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

La scorsa settimana Anna e Cesare sono stati sorteggiati vincitori del concorso \u201cAlice Reality Life\u201d<\/strong><\/a>. Sono due genitori a distanza che hanno vinto la fantastica opportunit\u00e0 di partire per il Kenya e andare a trovare Clement,\u00a0il loro bambino di 8 anni che vive ad Alice Home<\/strong><\/a>!<\/p>\r\n

Anna e Cesare sono genitori di Clement dal 2009 e quando hanno saputo di aver vinto \u201cAlice Reality Life\u201d sono stati da subito entusiasti all\u2019idea di poterlo finalmente abbracciare! Anna ci ha raccontato che accogliere e conoscere Clement ha cambiato la vita di tutti loro: un anno la figlia di nove anni ha organizzato una lotteria insieme ai propri compagni di classe e hanno raccolto dei soldi e dei disegni colorati da donare a Clement!<\/p>\r\n

Anna e Cesare partiranno a novembre per il Kenya, e andranno a Nairobi a trovare Clement che vive ad Alice Home. Complimenti e buon viaggio!<\/p>\r\n

\"Clement-alice-for-children\"<\/a><\/p>\r\n

La storia di Clement<\/em><\/span>\r\nQuando Clement \u00e8 entrato ad Alice Home era il pi\u00f9 piccolo dei bambini della casa, aveva 4 anni e frequentava la scuola materna. La mamma di Clement \u00e8 morta subito dopo averlo messo al modo in seguito a delle complicazioni post-partum. Insieme alla sorella maggiore Paulin, sono andati a vivere con la loro nonna che si \u00e8 presa cura di loro fino a che la vecchiaia glielo ha permesso.<\/p>\r\n

Cos\u00ec Clement e Pauline sono stati accolti ad Alice Home, una casa nello slum di Kariobangi dove vivono insieme agli altri bambini di Alice for Children, e di fronte all\u2019orfanotrofio dove si trovano gli altri loro due fratelli.<\/p>\r\n

Il piccolo Clement oggi ha 8 anni e ama andare a scuola, in particolare gli piace studiare matematica: sa contare sia in swahili che in inglese!<\/p>\r\n

\"Clement-alice-reality-life\"<\/a><\/p>“}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

22 maggio 2020

Coronavirus

In Kenya la Crisi Economica diventa Crisi Alimentare

“La pandemia minaccia il progresso africano. Aggraverà le disuguaglianze di antica data e aumenterà la fame, la malnutrizione e la vulnerabilità alle malattie”. Così qualche giorno fa il segretario generale … Continua

18 maggio 2020

Coronavirus

A Nairobi è "Emergenza Acqua Pulita"

Non bastava il lockdown a rendere la vita negli slum ancora più infernale: le piogge torrenziali che hanno colpito il Kenya la scorsa settimana hanno distrutto una parte dell’acquedotto. Adesso … Continua

15 maggio 2020

Coronavirus

Le demolizioni nelle baraccopoli durante il lockdown

“C’erano una volta in quel luogo delle persone che non erano umane”. Inizia così un articolo di un quotidiano keniota online che parla di ciò che è successo nella baraccopoli … Continua

× Come possiamo aiutarti?