News e Comunicazioni

 Nell’ambito del progetto Scuola Senza Confini, avviato a dicembre 2013 con l’obiettivo di sviluppare l’interesse per le tematiche relative alla cittadinanza globale tra i bambini, quest’oggi andiamo a trovare gli alunni delle classi primarie presso la Scuola Maria Consolatrice di Milano, i quali da gennaio hanno attivato ben due adozioni a distanza, diventando di fatto fratelli e sorelle a distanza di Ester e di Stephen.

Per l’occasione, stamattina la scuola si collegata via Skype con la scuola di Alice for School, dove Stephen frequenta la classe BabyClass ed esattamente come il 26 marzo quando abbiamo fatto il primo collegamento tra le classi dell’infanzia e la piccola Ester che si trova la Villaggio, c’è stato molto interesse e curiosità da parte dei bambini da entrambe le parti.

Stephen è ancora piccolo ma è stato comunque molto contento di conoscere così tanti bambini italiani e ha mostrato loro la sua scuola e i suoi compagni di classe. Inoltre, insieme hanno riso e cantato diverse canzoni.

[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:3,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

 <\/span>Nell’ambito del progetto Scuola Senza Confini<\/b><\/a>, avviato a dicembre 2013 con l\u2019obiettivo di sviluppare l\u2019interesse per le tematiche relative alla cittadinanza globale tra i bambini, quest\u2019oggi andiamo a trovare gli alunni delle classi primarie presso la Scuola Maria Consolatrice di Milano, i quali <\/b>da gennaio hanno attivato ben due adozioni a distanza<\/b><\/a>, diventando di fatto fratelli e sorelle a distanza di Ester<\/b> e di Stephen<\/b>.<\/p>

Per l\u2019occasione, stamattina la scuola si collegata via Skype<\/b> con <\/b>la scuola di Alice for School<\/b><\/a>, dove Stephen frequenta la classe BabyClass ed esattamente come il 26 marzo quando abbiamo fatto il primo collegamento tra le classi dell\u2019infanzia e la piccola Ester che si trova la Villaggio, c’\u00e8 stato molto interesse e curiosit\u00e0 da parte dei bambini da entrambe le parti.<\/p>

Stephen \u00e8 ancora piccolo ma \u00e8 stato comunque molto contento di conoscere cos\u00ec tanti bambini italiani e ha mostrato loro la sua scuola e i suoi compagni di classe. Inoltre, insieme hanno riso e cantato diverse canzoni.<\/p>\n”,”class”:””}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

28 maggio 2020

28 maggio: Menstrual Hygiene Day

Cos’è il Menstrual Hygiene Day? Si tratta di una giornata internazionale pensata e istituita nel 2013 da un’organizzazione non-profit tedesca. L’obiettivo è quello di porre i riflettori sul diritto di … Continua

22 maggio 2020

Coronavirus

In Kenya la Crisi Economica diventa Crisi Alimentare

“La pandemia minaccia il progresso africano. Aggraverà le disuguaglianze di antica data e aumenterà la fame, la malnutrizione e la vulnerabilità alle malattie”. Così qualche giorno fa il segretario generale … Continua

18 maggio 2020

Coronavirus

A Nairobi è "Emergenza Acqua Pulita"

Non bastava il lockdown a rendere la vita negli slum ancora più infernale: le piogge torrenziali che hanno colpito il Kenya la scorsa settimana hanno distrutto una parte dell’acquedotto. Adesso … Continua

× Come possiamo aiutarti?