News e Comunicazioni

Istituita dal Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione (UNFPA) nel 1989, due anni dopo il superamento della soglia dei cinque miliardi di individui presenti sulla terra, la Giornata Mondiale della Popolazione mira ad aumentare la consapevolezza della popolazione sia su questioni demografiche, sia sui diritti quali la parità di genere, la povertà e la salute materna.

Quest’anno la Giornata coincide con un traguardo importante: entro la fine dell’anno è prevista la nascita sette miliardesimo abitante della terra, ricca di tutte le sue complessità e contraddizioni. Abbiamo abbastanza cibo per tutti, eppure quasi un miliardo di persone soffre la fame. Abbiamo i mezzi per debellare molte malattie, eppure continuano a diffondersi. Abbiamo il dono di un ricco ambiente naturale, eppure è oggetto di aggressione e sfruttamento quotidiani. Ogni persona di coscienza sogna la pace, eppure ci sono ancora troppi conflitti armati. A questo proposito è stata appena lanciata la campagna ‘7 miliardi di azioni‘ con la quale “si vuole rendere consapevole la gente sul significato di vivere in un mondo con 7 miliardi di persone”, ha dichiarato il responsabile esecutivo dell’UNFPA, Babatunde Osotimehin.

Una nuova ricerca dal titolo ‘La moltiplicazione demografica dell’Africa’ rileva che la popolazione di questo continente si è più che triplicata nel corso della seconda metà del XX secolo, passando da 230 milioni a 811 milioni. La Nigeria, il paese più popoloso del continente africano con 158 milioni di persone, arriverà ad ospitarne 730 milioni entro la fine del secolo, superando la popolazione europea totale prevista in 675 milioni. È previsto inoltre che la raggiungeranno anche Repubblica Democratica del Congo, Egitto, Etiopia, Kenya, Malawi, Niger, Sudan, Tanzania, Uganda e Zambia.

UNRIC

[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:3,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

Istituita dal Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione (UNFPA<\/b>) nel 1989, due anni dopo il superamento della soglia dei cinque miliardi di individui presenti sulla terra, la Giornata Mondiale della Popolazione<\/b> mira ad aumentare la consapevolezza della popolazione sia su questioni demografiche, sia sui diritti quali la parit\u00e0 di genere, la povert\u00e0 e la salute materna.<\/span>
<\/p>

Quest\u2019anno la Giornata coincide con un traguardo importante: entro la fine dell\u2019anno \u00e8 prevista la nascita sette miliardesimo abitante della terra<\/b>, ricca di tutte le sue complessit\u00e0 e contraddizioni. Abbiamo abbastanza cibo per tutti, eppure quasi un miliardo di persone soffre la fame. Abbiamo i mezzi per debellare molte malattie, eppure continuano a diffondersi. Abbiamo il dono di un ricco ambiente naturale, eppure \u00e8 oggetto di aggressione e sfruttamento quotidiani. Ogni persona di coscienza sogna la pace, eppure ci sono ancora troppi conflitti armati. A questo proposito \u00e8 stata appena lanciata la campagna ‘7 miliardi di azioni<\/b><\/i>‘ con la quale \u201csi vuole rendere consapevole la gente sul significato di vivere in un mondo con 7 miliardi di persone<\/i>\u201d, ha dichiarato il responsabile esecutivo dell\u2019UNFPA, Babatunde Osotimehin<\/b>.<\/p>

Una nuova ricerca dal titolo \u2018La moltiplicazione demografica dell\u2019Africa<\/b>\u2019 rileva che la popolazione di questo continente si \u00e8 pi\u00f9 che triplicata nel corso della seconda met\u00e0 del XX secolo, passando da 230 milioni a 811 milioni. La Nigeria<\/b>, il paese pi\u00f9 popoloso del continente africano con 158 milioni di persone, arriver\u00e0 ad ospitarne 730 milioni entro la fine del secolo, superando la popolazione europea totale prevista in 675 milioni. \u00c8 previsto inoltre che la raggiungeranno anche Repubblica Democratica del Congo, Egitto, Etiopia, Kenya, Malawi, Niger, Sudan, Tanzania, Uganda <\/b>e Zambia<\/b>.<\/p>

UNRIC<\/a>
<\/p>\n”,”class”:””}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

14 ottobre 2019

AIFA, Dicono di noi

La storia di Sharon per la Giornata delle bambine

In occasione della Giornata Internazionale delle Bambine, celebrata lo scorso 11 ottobre, la nostra sostenitrice e giornalista Chiara Cortese ha scritto un bellissimo articolo sul magazine Ohga  in cui parla … Continua

30 settembre 2019

AIFA

#StorieVere da AIFA: Brian

Vi abbiamo già presentato la classe di quest’anno di Alice Italian Food Academy: sono 13 i ragazzi che hanno scelto di mettersi in gioco e apprendere di più sulla nostra … Continua

18 settembre 2019

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Nel 2019 il Volontariato è Social

“Negli occhi di questi bimbi, mentre gli corri dietro, o provi a farli ridere, all’improvviso, rischi di trovarci un pezzo di te che ti era sfuggito, forse uno dei pezzi … Continua