News e Comunicazioni

Parlando di diversità tra i popoli si è soliti pensare alla religione, alla cucina, alla cultura senza prendere in considerazione la lingua. La vera differenza tra i popoli e ciò che li distingue è la lingua.

 

Lingue dei popoli

Oggi sapersi districare in almeno due o tre lingue straniere è fondamentale. Una su tutte è l’inglese, lingua natia di meno del 5% della popolazione mondiale. Di circa 7 mila lingue al mondo, 2 mila si trovano nel continente africano. Le più diffuse sono, dopo l’arabo, l’inglese, il francese e il Portoghese, ma sono moltissimi gli idiomi impiegati in questa nazione. L’arabo è la lingua più diffusa parlata in Marocco, Tunisia, Algeria, Egitto, Eritrea, Libia, Somali e Sudan. Altro idioma molto diffuso è l’Hausa, con oltre 34 milioni di native speaker; molto influenzato dai dialetti regionali e locali. In Nigeria si parla soprattutto lo Yoruba, una lingua che viene adottata come lingua ufficiale da più paesi con alcune varianti di accento e lessico che costituiscono altrettante lingue che restano comunque reciprocamente comprensibili. Da qui nasce, per esempio, lo Swahili, lingua nazionale in Kenya. Vi è poi l’Horomo, lingua ufficiale dell’Etiopia per oltre 26 milioni di persone. E’ tra le lingue africane più complesse, con un alfabeto composto da vocali e consonanti ma anche digrammi e fonemi. Infine la lingua Fula, una lingua atlantica parlata in Senegal, Mali, Camerun e Benin. Questa lingua utilizza suffissi per modificare il significato delle diverse parole.

Possiamo quindi affermare che le lingue parlate in Africa sono tante quanto grande è la vastità del continente.

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

28 maggio 2020

28 maggio: Menstrual Hygiene Day

Cos’è il Menstrual Hygiene Day? Si tratta di una giornata internazionale pensata e istituita nel 2013 da un’organizzazione non-profit tedesca. L’obiettivo è quello di porre i riflettori sul diritto di … Continua

22 maggio 2020

Coronavirus

In Kenya la Crisi Economica diventa Crisi Alimentare

“La pandemia minaccia il progresso africano. Aggraverà le disuguaglianze di antica data e aumenterà la fame, la malnutrizione e la vulnerabilità alle malattie”. Così qualche giorno fa il segretario generale … Continua

18 maggio 2020

Coronavirus

A Nairobi è "Emergenza Acqua Pulita"

Non bastava il lockdown a rendere la vita negli slum ancora più infernale: le piogge torrenziali che hanno colpito il Kenya la scorsa settimana hanno distrutto una parte dell’acquedotto. Adesso … Continua

× Come possiamo aiutarti?