News e Comunicazioni

Il 1° settembre la Corte suprema del Kenya ha annullato le elezioni presidenziali dell’8 agosto, dopo le denunce fatte da Raila Odinga, candidato del NASA, uscito sconfitto a favore di Urhuru Kenyatta, leader del Jubilee party, governo uscente. Un gesto clamoroso che ha portato nella data di oggi nuove elezioni.

Alla vigilia del nuovo voto per le presidenziali, il leader dell’opposizione Raila Odinga ha rinnovato l’appello ai suoi sostenitori affinché non partecipino “in alcun modo” a quelle che ha definito elezioni “farsa”.

Boicottare il voto

Nel suo discorso a Uhuru Park, nella capitale Nairobi, Odinga ha dichiarato che la Super alleanza nazionale (Nasa) dell’opposizione deve ora trasformarsi in un “movimento di resistenza”, chiedendo allo stesso tempo una “mobilitazione civile” e il boicottaggio delle aziende alleate del governo. Il leader dell’opposizione ha poi annunciato che chiederà lo svolgimento di nuove elezioni entro i prossimi 90 giorni.

Ripetizione delle elezioni

Odinga ha ritirato la scorsa settimana la sua candidatura alla ripetizione delle elezioni presidenziali, indette dopo che la Corte suprema aveva annullato quelle precedenti parlando di brogli e irregolarità. Era stato proprio Odinga a chiedere l’annullamento delle elezioni dell’8 agosto, che erano state vinte dal presidente uscente Uhuru Kenyatta con il 54% dei voti. Odinga si è ritirato dalle elezioni per costringere il comitato elettorale ad annullarle e dare tempo di fare le riforme che servono per garantire un voto davvero libero e democratico.

Affluenza alle urne

Rispetto alle elezioni di agosto l’affluenza alle urne alle 14 risulta nettamente più bassa, soprattutto nelle roccaforti del NASA alliance. Alcuni seggi sono rimasti deserti, almeno fino alle 14.

Fonti: http://www.rainews.it/

Per saperne di più: Cronistoria Elezioni in Kenya

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

12 agosto 2020

L'Appello del Nostro Presidente per le Famiglie degli Slum

Condividiamo con voi l’appello del nostro presidente, Diego Masi. A Nairobi la situazione della comunità delle baraccopoli è davvero tragica e nonostante il nostro intervento ininterrotto e capillare, moltissime famiglie … Continua

4 agosto 2020

News dal Kenya

Le Conseguenze del Lockdown per le Donne

La pandemia e il lockdown stanno colpendo duramente tutta la popolazione mondiale in termini economici, sanitari e sociali. In tutto il mondo ma soprattutto nei paesi più vulnerabili, donne e … Continua

29 luglio 2020

Coronavirus, News dal Kenya

Lettera dagli Slum: l'Appello di Davide

Condividiamo con voi l’appello del nostro coordinatore delle attività a Nairobi, Davide, che sta lavorando sul campo per contrastare l’emergenza alimentare e sociale che affligge la popolazione degli slum di … Continua

× Come possiamo aiutarti?