News e Comunicazioni

Dona 2 euro al 45594: dal 26 marzo al 4 aprile hai la possibilità di contribuire a qualcosa di veramente importante insieme ad Alice for Children: grazie al tuo sms solidale un bambino delle baraccopoli di Nairobi vedrà realizzati il suo sogno più grande: andare a scuola e costruirsi un futuro.

Invia un sms o chiama il numero 45594

Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce e Tiscali.

Sarà di 5 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile, di 2/5 euro da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb e Tiscali.

Scopri come il tuo euro può cambiare la vita di un bimbo delle baraccopoli di Nairobi


2 euro per garantire un futuro ai 60 bambini orfani ospiti delle nostre case

La campagna sms solidale 26 marzo – 4 aprile intende sostenere il diritto allo studio, alle cure ed una dieta equilibrata ai 60 bambini ospiti dei nostri 2 orfanotrofi siti a Nairobi.

L’obiettivo della campagna è raggiungere 50.000 euro, quota che consentirebbe alla onlus di coprire tutti i costi di mantenimento dei bambini nelle case

Sostieni la campagna anche sui social:

#smssolidale #infanziaabbandonata  #call4change

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

20 gennaio 2020

Sostegno a Distanza: la storia di Bashir

Quest’anno abbiamo raggiunto un obiettivo importante per la nostra associazione. 156 nuovi bambini sono entrati nel programma di sostegno a distanza!   Questo significa che: potranno allontanarsi dal lavoro in … Continua

23 dicembre 2019

News dal Kenya

Il Viaggio di Novembre

Lo scorso novembre è stato un mese pieno di grandi avvenimenti per la nostra associazione. Molti di questi si sono svolti durante il viaggio degli ospiti, genitori a distanza e … Continua

19 dicembre 2019

L'Anemia Falciforme e i Nostri Piccoli Eroi

Si sente parlare spesso di malattie legate al continente africano, come HIV, malaria e tubercolosi. Ma esiste un’altra malattia di cui nessuno parla e che causa problemi gravi a moltissimi … Continua