News e Comunicazioni

Lo scorso 3 novembre è stata una giornata davvero indimenticabile ed emozionante per gli studenti di Alice Italian Food Academy: davanti a tutti gli ospiti del nostro viaggio, i ragazzi hanno ricevuto gli ambiti attestati di frequenza per il loro lavoro all’interno della Academy. Ma andiamo con ordine.

Durante i 3 mesi di lezioni teoriche e pratiche, i nostri aspiranti chef hanno imparato a realizzare più di 200 ricette della nostra tradizione culinaria. Grazie alla professionalità e alla dedizione del prof. Cribiù, di Alessia ed Eleonora e, poi, di Frederik e James, gli studenti sono diventati sempre più sicuri di loro stessi e hanno acquisito destrezza e competenza in cucina.

La fine di ottobre ha segnato la fine dei corsi della Academy per questi giovani apprendisti, che nel frattempo hanno stretto amicizie e legami importanti. Come succede sempre alla fine di ogni percorso scolastico, l’ultimo giorno di lezioni è stato anche un giorno di lacrime e saluti.

Ma ad attenderli erano già pronti i diplomi, rilasciati dalla nostra associazione, dal team del Carlo Porta di Milano e dallo staff keniota.

Sabato 3 novembre, finalmente, è arrivato il giorno della cerimonia della consegna, a cui era presente anche la Vice Ambasciatrice italiana in Kenya. La festa si è tenuta nel nostro Alice Village, dove i ragazzi hanno lavorato per i 3 mesi del corso all’interno della cucina di AIFA. Dopo il benvenuto dei nostri bambini, che hanno accolto gli ospiti con canti, balli e rappresentazioni teatrali, i nostri ospiti, i volontari e la vice ambasciatrice sono stati coinvolti attivamente nella cerimonia: una decina di alberi, infatti, sono stati piantati davanti alla nostra accademia, grazie al lavoro manuale di tutti.

Frederik pianta uno dei nuovi alberi davanti ad AIFA.

Mentre gli ospiti faticavano scavando e piantando, gli studenti di AIFA stavano lavorando indefessamente tra i fornelli, per preparare sia l’aperitivo, servito all’interno della Academy, che il pranzo per tutti i partecipanti: ospiti, volontari e i bambini di Alice Village hanno potuto assaggiare una gustosissima lasagna e una classica pasta al sugo di pomodoro preparate dai futuri chef, che si sono impegnati anche nel servizio ai tavoli e nello sbarazzo.

Finalmente, nel primo pomeriggio, è arrivato il grande momento e Alice Village si è letteralmente tinto dei colori del tricolore italiano: dopo che i bambini si sono esibiti nell’esecuzione dell’inno di Mameli, vestiti di bianco, rosso e verde, Frederik e la Vice Ambasciatrice hanno consegnato agli studenti il diploma e la maglietta ufficiale della nostra Academy.

Gli studenti con la maglietta ufficiale di AIFA.

È stata davvero una grande emozione per loro essere immortalati davanti a tutto il pubblico e stringere nelle mani la testimonianza del loro impegno e della loro bravura.

La fine dei corsi della Academy rappresenta solamente l’inizio per questi giovani studenti: grazie al supporto del nostro staff locale, ragazzi e ragazze saranno indirizzati verso stage e tirocini in ristoranti e hotel kenioti specializzati nella preparazione di piatti italiani.  Il nostro lavoro non si ferma con la consegna dei diplomi, ma prosegue nel sostegno dei ragazzi mentre si apprestano a cercare un lavoro adeguato alla loro preparazione e ai loro obiettivi.

Proprio una delle studentesse della Pioneer Class, Eunice, la scorsa settimana ci ha comunicato con gioia smisurata di aver trovato lavoro in una pizzeria a Nairobi, a sole due settimane dal conseguimento del suo attestato. Immaginate la nostra contentezza nel constatare che il lavoro che stiamo portando avanti con questi giovani si sta già concretizzando in soluzioni per il loro futuro, come avevamo auspicato nel momento in cui ci siamo imbarcati in questa nuova avventura.

Eunice immortalata con il suo diploma.

Il viaggio dei nostri ospiti non si è concluso dopo questa bellissima giornata. Continuate a seguirci per saperne di più sull’ultima tappa!

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

29 gennaio 2019

Diari di viaggio

#IlViaggio: Genitori, annulliamo le distanze!

Il nostro filo diretto con i sostenitori è diventato uno dei nostri punti forti e ne siamo veramente orgogliosi. Volontari, sponsor, sostenitori e genitori a distanza sanno di poter sempre … Continua

13 dicembre 2018

News dal Kenya

Gli Obiettivi Raggiunti Grazie alla Chiesa Valdese

Oggi torniamo a parlarvi della Chiesa Valdese e del suo importantissimo contributo ai nostri progetti keniani. Lo scorso giugno vi abbiamo raccontato del progetto “Food for Change”, finanziato dalla Chiesa … Continua

26 novembre 2018

News dal Kenya

#IlViaggio: Mamme a Distanza a Nairobi

Come vi abbiamo promesso, oggi vi raccontiamo l’ultima tappa del nostro viaggio e l’ennesima delle nostre #StorieVere: l’esperienza sul campo di Solange, la mamma a distanza che ha vinto il concorso … Continua