News e Comunicazioni

Oggi torniamo a parlarvi della Chiesa Valdese e del suo importantissimo contributo ai nostri progetti keniani.

Lo scorso giugno vi abbiamo raccontato del progetto “Food for Change”, finanziato dalla Chiesa Valdese, che porta tutti i giorni un pasto caldo ai bambini delle nostre scuole delle baraccopoli di Nairobi. Adesso che siamo quasi giunti alla fine dell’anno, possiamo dare a tutti voi una bellissima notizia: nel 2018 sono stati distribuiti a Dandora ben 200 mila pasti!

I bambini del nostro Baby Care fanno merenda!

Questo ha permesso ai bambini di allontanarsi dal lavoro in discarica, di andare a scuola e di aiutare la famiglia a provvedere al proprio sostentamento.

L’aiuto della Chiesa Valdese e del programma nutrizionale è fondamentale in un contesto come quello di Nairobi: il problema della malnutrizione e delle sue conseguenze sono ancora grossi ostacoli allo sviluppo del Kenya e al miglioramento delle condizioni di vita della sua popolazione.

Vi diamo qualche dato per farvi capire le proporzioni del problema: in Kenya 7 milioni di persone sono bambini sotto i 5 anni e di questi il 26% soffre di malnutrizione cronica. L’insicurezza alimentare ha colpito pesantemente 3,4 milioni di persone nel 2017, a causa delle siccità, degli alti costi del cibo, dell’impossibilità ad accedere all’energia elettrica e delle difficoltà subite dagli agricoltori durante le violenze causate dalle elezioni. Moltissimi bambini non vengono nutriti in modo adeguato nei primi anni di vita e le conseguenze per la loro salute sono molteplici: il 36% dei bambini sotto i 5 anni e il 42% delle donne incinte soffrono di anemia.

Potete, quindi, capire come per noi sia fondamentale intervenire sulla nutrizione e sulla salute dei nostri bambini e quanto avere un pasto caldo influisca sulla possibilità di accedere all’istruzione e di costruire un percorso scolastico adeguato.

In un periodo come questo, a ridosso della fine dell’anno, in cui anche un’associazione come la nostra fa bilanci, soppesa gli obiettivi raggiunti, le sconfitte ma anche le soddisfazioni, vogliamo ancora ringraziare la Chiesa Valdese per l’aiuto, il sostegno e la fiducia nella nostra serietà, nella nostra trasparenza e nel nostro impegno.

GRAZIE DI CUORE!

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

14 ottobre 2019

AIFA, Dicono di noi

La storia di Sharon per la Giornata delle bambine

In occasione della Giornata Internazionale delle Bambine, celebrata lo scorso 11 ottobre, la nostra sostenitrice e giornalista Chiara Cortese ha scritto un bellissimo articolo sul magazine Ohga  in cui parla … Continua

30 settembre 2019

AIFA

#StorieVere da AIFA: Brian

Vi abbiamo già presentato la classe di quest’anno di Alice Italian Food Academy: sono 13 i ragazzi che hanno scelto di mettersi in gioco e apprendere di più sulla nostra … Continua

18 settembre 2019

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Nel 2019 il Volontariato è Social

“Negli occhi di questi bimbi, mentre gli corri dietro, o provi a farli ridere, all’improvviso, rischi di trovarci un pezzo di te che ti era sfuggito, forse uno dei pezzi … Continua