Obiettivo del programma è il recupero ed il reinserimento nella comunità dei bambini lavoratori della discarica di Dandora, una delle più estese d’Africa. Un programma che include l’educazione scolastica, l’educazione informale attraverso la musica, diritto al cibo e alla salute.  

La baraccopoli di Dandora, adiacente allo slum di Korogocho, ospita una delle più grandi discariche d’Africa, dove lavorano nella differenziazione a mani nude della spazzatura circa 10.000 persone, un lavoro di schiavitù che coinvolge circa 6.000 bambini . Il lavoro rende 1 dollaro al giorno. Dal 2014 interveniamo nell’area con 3 progetti strutturati per il recupero ed il reinserimento sociale di questi piccoli lavoratori: sostegno alla scuola primaria Claires, Food for Life consultorio e supporto ai pasti principali per 70 bambini e rispettive famiglie nei casi più difficili e urgenti, educazione informale basata sull’educazione musicale con AMA Alice Music Academy, scuola di musica attiva nel weekend e un pomeriggio a settimana a favore dei bambini della scuola per allontanarli definitivamente dalla discarica grazie al potere della musica. Il nostro partner è Claires Community Center, gruppo di mutuo aiuto della comunità di Dandora, gestito da Thomas Amunga e sua moglie Everlyne.

icon project

Il lavoro in discarica rende a schiavitù circa 6.000 bambini, Food for Life è il nostro programma di diritto al cibo per 70 famiglie di questi bambini lavoratori, il cui recupero era impossibile senza il sostegno totale all’alimentazione famigliare.

Scopri

icon project

Una scuola di musica nel cuore della baraccopoli di Dandora, Kenya: laboratori di arte e creatività a favore dei bambini dello slum. “Alice Music Academy” nasce quindi per offrire ai bambini lavoratori di Dandora uno spazio ricreativo ed educativo in cui sentirsi al sicuro e a proprio agio, un luogo in cui potersi esprimere liberamente, allontanandosi per qualche ora dalle difficoltà e privazioni quotidiane.

Scopri