News e Comunicazioni

La tanto attesa finalissima è arrivata domenica 3 luglio. E’ stato un evento straordinario per gli slum con un numero enorme di presenti realmente entusiasti. 3000, 4000 bambini e tantissimi adulti sventolavano bandiere italiane e keniote in una grande parata preceduta da una banda ufficiale suonante la musica di Korogocho.

Sul campo i piccoli giocatori tra i 9 ed i 13 anni erano concentratissimi al massimo, Franco Baresi li ha trattati da veri calciatori stringendo la mano ad ognuno di loro. E ogni giocatore si è sentito “un piccolo grande campione”.

La partita è stata combattuta ed è finita ai rigori. In vincitori sono stati i ragazzi della squadra “Utuwena” dello slum di Mukuru. Poi è esploso il caos! L’emozione trattenuta si è trasformata in un delirio di entusiasmo. L’ambasciatrice italiana Paola Imperiale ha premiato con medaglie e piccoli gesti d’affetto la squadra perdente.

Baresi ha consegnato il Primo Trofeo del 1° Milan slum Championship in mano al capitano della squadra vincitrice. Sembrava di essere alla finale dello scudetto.

GRAZIE CAPITANO, Grazie Fondazione Milan!

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

20 gennaio 2020

Sostegno a Distanza: la storia di Bashir

Quest’anno abbiamo raggiunto un obiettivo importante per la nostra associazione. 156 nuovi bambini sono entrati nel programma di sostegno a distanza!   Questo significa che: potranno allontanarsi dal lavoro in … Continua

23 dicembre 2019

News dal Kenya

Il Viaggio di Novembre

Lo scorso novembre è stato un mese pieno di grandi avvenimenti per la nostra associazione. Molti di questi si sono svolti durante il viaggio degli ospiti, genitori a distanza e … Continua

19 dicembre 2019

L'Anemia Falciforme e i Nostri Piccoli Eroi

Si sente parlare spesso di malattie legate al continente africano, come HIV, malaria e tubercolosi. Ma esiste un’altra malattia di cui nessuno parla e che causa problemi gravi a moltissimi … Continua