News e Comunicazioni

La tanto attesa finalissima è arrivata domenica 3 luglio. E’ stato un evento straordinario per gli slum con un numero enorme di presenti realmente entusiasti. 3000, 4000 bambini e tantissimi adulti sventolavano bandiere italiane e keniote in una grande parata preceduta da una banda ufficiale suonante la musica di Korogocho.

Sul campo i piccoli giocatori tra i 9 ed i 13 anni erano concentratissimi al massimo, Franco Baresi li ha trattati da veri calciatori stringendo la mano ad ognuno di loro. E ogni giocatore si è sentito “un piccolo grande campione”.

La partita è stata combattuta ed è finita ai rigori. In vincitori sono stati i ragazzi della squadra “Utuwena” dello slum di Mukuru. Poi è esploso il caos! L’emozione trattenuta si è trasformata in un delirio di entusiasmo. L’ambasciatrice italiana Paola Imperiale ha premiato con medaglie e piccoli gesti d’affetto la squadra perdente.

Baresi ha consegnato il Primo Trofeo del 1° Milan slum Championship in mano al capitano della squadra vincitrice. Sembrava di essere alla finale dello scudetto.

GRAZIE CAPITANO, Grazie Fondazione Milan!

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

19 agosto 2019

News dal Kenya

Giornata Mondiale dell'Aiuto Umanitario

Dopo avervi raccontato della Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni, oggi vi parliamo di un’altra Giornata importante e che sentiamo molto vicina al nostro lavoro: la Giornata Mondiale dell’Aiuto Umanitario (World … Continua

13 agosto 2019

La Classe 2019 di AIFA

Il racconto sulla nuova avventura ad Alice Italian Food Academy prosegue questa settimana con la presentazione della nuova classe di aspiranti chef kenioti! Le lezioni di cucina italiana sono iniziate … Continua

9 agosto 2019

News dal Kenya

Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni 2019

La Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni ricorre ogni anno il giorno 9 agosto. È stata istituita dalle Nazioni Unite nel 1994 per celebrare le diversità caratteristiche di ciascun popolo indigeno … Continua