News e Comunicazioni

Ti ci sta più o meno in un palmo di mano. È piccolo, agile, concreto. Un libro fatto di domande, proposte e ripensamenti del reale. Conoscere vuol dire “immedesimarsi con” . Si conosce “avendo cura”, non c’è altro modo di conoscere senza amare. E chi meglio di una donna può aiutarci a capirlo? Donna è la materia proteiforme, cangiante e viva di queste pagine. Femminili sono le 12 voci di studiose ed esperte che rileggono la recente crisi economico-finanziaria da un punto di vista nuovo.  Ci si è chiesto se una maggiore femminilizzazione del sistema finanziario potrebbe portare benefici. Attraverso la micro finanza, per esempio,  molte donne hanno avuto accesso al credito e il settore bancario si è reso conto che  queste sono molto agili e creative nel  gestire il budget e che hanno una forte propensione all’aiuto reciproco e al risparmio. È per questo che ci si chiede se davvero potrebbero aiutare  a riscoprire la dimensione umana e relazionale dell’economia. Questo libro  si fonda su due esigenze attuali e globali: la  necessità di un’altra economia, fatta non solo di profitti, ma di cura delle intuizioni e attenzione alle prossime generazioni e il bisogno di  una più ampia rappresentanza delle donne a livello internazionale. Dalle intuizioni delle esperte a cui si dà voce in queste pagine sembrerebbe allora che si possa pensare ad un’altra  economia rubando qualche idea alla logica lavorativa al femminile perché non si lavori più in un “luogo sterile di separazione”, ma in una comunità reale, viva e pregna di relazioni e umanità. Non si tratta di un’apologia femminista né di  un pamphlet irritante. Questo libro è una  proposta semplice, un’ alternativa, uno spazio libero e liberato per  riflettere. Per donne e uomini.

Carolina Prandelli

P er ulteriori approfondimenti:

Libro “Le donne reggono il mondo. Intuizioni femminili per cambiare l’economia.” A cura di Elena Sisti e Beatrice Costa

www.altraeconomia.it/libri

www.ingenere.it

www.womenomics.it

World Bank Gender Project: www.doingbusiness.org/gender

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

2 dicembre 2020

Caterina e il Diritto allo Studio dei Nostri Bambini

“Il mio è un desiderio: sarebbe bellissimo che questi bimbi vivessero davvero protetti, che vivessero come bambini, nella leggerezza dell’infanzia”. Quando per la prima volta nel 2007 abbiamo visitato la … Continua

30 novembre 2020

L'HIV non è Ancora Sconfitto

1,7 milioni di nuovi infetti, 690 mila morti e 38 milioni di persone che convivono con il virus. Non stiamo parlando di Covid-19 o di una nuova pandemia mondiale, ma … Continua

30 novembre 2020

Il 25 Novembre nello Slum

Il 2020 è stato un anno pieno di difficoltà, anche per la nostra associazione. Tuttavia, non solo non ci siamo fermati davanti ai mille ostacoli che abbiamo incontrato, ma abbiamo … Continua

× Come possiamo aiutarti?