News e Comunicazioni

Sono già passate due settimane qui ad Alice Village. Anche se all’inizio mi ci è voluto un po’ per ambientarmi, in quanto mi sono catapultata in una realtà completamente diversa da quella a cui sono sempre stata abituata, il tempo è comunque volato.

Sin dal primo giorno abbiamo organizzato attività con altri volontari che già si trovavano qui. Nei giorni seguenti siamo andati negli slum di Kariobangi e Korogocho, realtà che personalmente mi hanno toccata fino a raggiungermi lo stomaco, e non mi sono neanche addentrata del tutto.

Ho visto con i miei occhi e sentito sulla mia pelle la situazione in cui vivono le persone negli slum, condizioni indescrivibili che sinceramente non so neanche come descrivere a parole perchè mi sentirei di dire cose banali. Solo una cosa: vivere queste sensazioni ed ‘esserci’ con il proprio corpo e la propria mente…è molto diverso che vedere le stesse scene in tv in un documentario.
Nonostante la povertà e le condizioni precarie in cui vivono sembra che la gente si dia da fare, ognuno a modo proprio: chi ha il banchetto con frutta e verdura, chi prepara cibi locali e chi si dirige verso la città vestito in giacca e cravatta.

Per quanto riguarda i bambini di Alice Village mi viene in mente un solo aggettivo: fantastici!
Già dal primo giorno mi hanno trasmesso la loro energia e positività. Hanno degli occhi che trasmettono più delle parole. E pensare che cosi piccini hanno poco e niente…ma hanno sempre il sorriso in viso, sempre pronti a regalarti un abbraccio o una frase dolce, sapendo che te ne andrai e non sapendo se tornerai o meno.

Per il momento e più o meno tutto…perchè in realtà avrei tante altre cose da dire 🙂

Barbara, volontaria novembre 2011

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

20 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Un viaggio nella baraccopoli di Korogocho

La baraccopoli di Korogocho è una tra le più grandi e popolose di Nairobi. È qui che siamo approdati più di dieci anni fa nel nostro primo viaggio alla scoperta … Continua

15 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Ai Piedi della Discarica: il Racconto di Arianna

Dandora è uno dei più di 100 slum di Nairobi. Un agglomerato di baracche e strade strette, dove vivono e si muovono migliaia di persone. A soli 7 chilometri dal … Continua

10 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Alla Scoperta di Rombo con Alessandra

“Tanti di loro erano scalzi, la divisa era ormai logorata dal tempo, ma i loro sorrisi e gli occhi illuminati da una luce che solo la savana e le distese … Continua

× Come possiamo aiutarti?