News e Comunicazioni

Sabato 25/02/12 Alice Village

Sono ormai giunta alla fine della terza settimana e già ho la sensazione ke tutto ciò mi mancherà!!!
Qui ad Alice Village le giornate sono frenetiche, tutto è ben scandito e i bambini sono di un’autonomia incredibile. Il loro vociferare si sente già dall’alba ….. pronti ke si va!!! Riordinare la propria camera, far colazione, infilare la divisa, una lucidata alle scarpe e via verso scuola.
Qnd parlavo con i miei amici e familiari, prima di partire, cercavo di far capire loro il motivo di qst scelta ma soprattutto cosa avrei trovato e provato qui ….. ma solo ora ke ci sono e tocco con mano, qst terra meravigliosa dalle mille sfaccettature, posso dare un senso alle mie percezioni iniziali!!!!
Occhioni color ebano scrutano la tua presenza curiosi di capire x quale motivo sei qui e condividi con loro spazi comuni …. Tu così bianco (Muzungo espressione da loro usata) così diverso.
I primi cenni di avvicinamento sono speciali, piccole mani dal palmo roseo sfiorano la tua pelle e i tuoi capelli meravigliati della loro lunghezza e morbidezza!! Ecco ke appare un po’ di complicità, gioco di sguardi e sorrisi. Basta veramente poco, due passi di danza qualke foto una canzoncina e l’allegria prende forma.
Devo essere sincera sono molto serena in qst contesto mi sento come se fossi a casa!! Partire alla mattina con i miei compagni e il nostro fidato driver Robet, percorrere strade disestate e polverose, traffico allucinante per raggiungere la scuola di Kariobangi, correggere compiti di matematica e test vari, le canzoncine con i bimbi della nursery, le risate con gli insengnati, le pulizie, il bucato a mano, le preghiere dei bimbi di Alice Village la sera prima di dormire ……. Tutto mi è famigliare!!!!!
Il kenya, stato ricco di aspetti : terre aride e rocciose, le baraccopoli (slum) ke circondano la perifieria della città di Nairobi ricca di attrative, grandi palazzi e locali notturni, cumuli di immondizia male odorante ovunque, moltitudine di colori …. Tutto ciò regala emozioni amplificate all’ennesima potenza!! Lo loro solarità e ospitalità ha dell’incredibile, ma ancor di più l’essere comunità … basta partecipare ad una funzione religiosa cattolica o non per capire. Dai loro bauli estraggono il vestito più bello più colorato, canti e balli a ritmo di bongo e battiti di mano si susseguono creando una sinergia unica ai nostri occhi occidentali!! Tutti uguali, tutti riuniti x un unico obiettivo, nessuna distinzione di classe sociale, nessuna vergogna ad esprimere il proprio pensiero davanti tutta la platea, adulti o bambini senza distinzione.
Ieri sera a “Devotion” mi batteva forte il cuore, ormai anke i bimbi di Alice Village si sono abituati alla nostra presenza …. correrti incontro, prenderti x mano e quasi litigare x chi si deve sedere al tuo fianco … è un’emozione forte ke mi riempie di gioia.
Certo non sarei sincera se dicessi ke nn ho delle piccole preferenze, è normale è umano …. Soprattutto x una come me ke vive di sensazioni a pelle!!!
C’è una bimba di nome Daren nella nursery di Kariobagi, con cui c’è stato feeling da subito. I primi giorni era un continuo osservare e un reciproco scambiarsi di dolci sorrisi …. Ora a distanza di due settimane mi stringe le braccia al collo, si fa baciare le paffute guance e in swahili dice alla maestra Clara di voler venire a casa con me!!
Come posso non ritenermi una persona fortunata. Sono arrivata qui con poco da offrire ma ciò ke porto a casa con me non è solo un bagaglio di biancheria da lavare ma un’anima guarita da molte ferite e ricca di energia.
Grazie Africa!!!!

Marta Donè

 

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

12 dicembre 2019

Il Giving Tuesday e il #RegaloPiùBello

Se ci seguite sui social e se ricevete le nostre comunicazioni, vi sarete imbattuti ultimamente in alcune nostre iniziative di raccolta fondi legate al Giving Tuesday. Ma perché questo martedì … Continua

27 novembre 2019

AIFA

22 Novembre 2019: una Giornata Davvero Speciale!

Nella giornata di venerdì 22 novembre, gli studenti della nostra Alice Italian Food Academy hanno gareggiato per aggiudicarsi il Premio Ricette di Bontà 2019 del Cucchiaio d’Argento e hanno ricevuto … Continua

4 novembre 2019

AIFA

#StorieVere da AIFA: Irene

Le scorse settimane vi abbiamo parlato di due nostri studenti di Alice Italian Food Academy, Brian e Rodgers. Oggi vi presentiamo una ragazza davvero in gamba, che sta stupendo tutti … Continua