News e Comunicazioni

Il 3 aprile si è tenuto il primo Consiglio della nostra NGO keniota, nata a gennaio del 2012. Il consiglio è composto da italiani, italiani residenti a Nairobi e kenioti. Il Presidente è il colonnello Joseph Gatimu. L’NGO è nata per garantire il nostro progetto Alice Campus, focalizzato sull’educazione secondaria dei bambini destinatari dei progetti Alice for Children, il programma di borse di studio da destinare su metodo meritocratico ai nostri ragazzi. Durante il consiglio si è creata la giusta sinergia, che solo italiani e kenioti assieme possono fare!

Nella foto trovate da sinistra: Thomas Amunga (preside di Alice for School), Cleopatra Njeri Mulva (funzionaria Onu), Diego Masi (presidente Alice for Children by Twins International), Daria Oggioni (moglie di Diego Masi e socia fondatrice di Alice for Children by Twins International), Col. Joseph Gatimu (presidente di Twins International (Kenya) ), Edmond Opondo Oloo (presidente di Grapesyard NGO), Amelia Odwa Miseda (“mamma” di tutti i bambini di Alice Village), Marina Bottelli (consulente italiana residente in Kenya), Elisa Terranova (responsabile progetti Alice for Children in Kenya).

 

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

19 agosto 2019

News dal Kenya

Giornata Mondiale dell'Aiuto Umanitario

Dopo avervi raccontato della Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni, oggi vi parliamo di un’altra Giornata importante e che sentiamo molto vicina al nostro lavoro: la Giornata Mondiale dell’Aiuto Umanitario (World … Continua

13 agosto 2019

La Classe 2019 di AIFA

Il racconto sulla nuova avventura ad Alice Italian Food Academy prosegue questa settimana con la presentazione della nuova classe di aspiranti chef kenioti! Le lezioni di cucina italiana sono iniziate … Continua

9 agosto 2019

News dal Kenya

Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni 2019

La Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni ricorre ogni anno il giorno 9 agosto. È stata istituita dalle Nazioni Unite nel 1994 per celebrare le diversità caratteristiche di ciascun popolo indigeno … Continua