News e Comunicazioni

Due chiese della città di Garissa, nel nord est del Kenya, sono state bombardate con delle granate da miliziani probabilmente provenienti dalla vicina Somalia. 17 le vittime e 40 i feriti, tutte persone che stavano seguendo la messa domenicale. Garissa, cittadina a 195 chilometri dal confine somalo, è uno dei due maggiori centri della zona. A poca distanza si trova il campo rifugiati di Dadaab, che ospita circa 500mila rifugiati somali. «Gli attentati perpetrati oggi a Garissa suscitano sdegno e profondo dolore – ha commentato in serata il ministro degli Esteri italiano, Giulio Terzi -. Il sangue degli innocenti versato oggi deve indurre la comunità internazionale ad un impegno forte e coerente a favore del Corno d’Africa».

Fonti:http://www.corriere.it/esteri/12_luglio_01/kenya-bombe-morti-chiese-cattoliche_924e1ddc-c356-11e1-9a40-3a8342915771.shtml

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

19 agosto 2019

News dal Kenya

Giornata Mondiale dell'Aiuto Umanitario

Dopo avervi raccontato della Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni, oggi vi parliamo di un’altra Giornata importante e che sentiamo molto vicina al nostro lavoro: la Giornata Mondiale dell’Aiuto Umanitario (World … Continua

13 agosto 2019

La Classe 2019 di AIFA

Il racconto sulla nuova avventura ad Alice Italian Food Academy prosegue questa settimana con la presentazione della nuova classe di aspiranti chef kenioti! Le lezioni di cucina italiana sono iniziate … Continua

9 agosto 2019

News dal Kenya

Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni 2019

La Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni ricorre ogni anno il giorno 9 agosto. È stata istituita dalle Nazioni Unite nel 1994 per celebrare le diversità caratteristiche di ciascun popolo indigeno … Continua