News e Comunicazioni

Il Kenya cerca di abolire una dannosa compravendita alla base del matrimonio tradizionale.

In Kenya per prendere moglie occorre prima acquistarla attraverso un contributo in natura, buoi.

Un recente provvedimento vuole vietare questa procedura ma nei fatti aprirebbe alle coppie di fatto, infatti riconoscerebbe lo status matrimoniale a persone capaci di provare una convivenza nella stessa casa per sei mesi. La legge non  contempla la convivenza tra uomini, accetta quella tra donne e tra un uomo e più donne, legalizzando di fatto la poligamia.

Molti sono gli scontenti, soprattutto in Parlamento. Verosimilmente la legge verrà affossata poiché è in netto contrasto con la tradizione. In Kenya ancora vige una certa resistenza della tradizione perché, come abbiamo dimostrato in precedenti contributi, la tribù è il vero gruppo primario per i kenioti nonostante la decolonizzazione e la modernità.

In questo caso la tribù è un inaspettato alleato contro le derive relativistiche.

by Themis

Fonti: BBC

http://www.bbc.co.uk/news/world-africa-20268785

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

15 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Ai Piedi della Discarica: il Racconto di Arianna

Dandora è uno dei più di 100 slum di Nairobi. Un agglomerato di baracche e strade strette, dove vivono e si muovono migliaia di persone. A soli 7 chilometri dal … Continua

10 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Alla Scoperta di Rombo con Alessandra

“Tanti di loro erano scalzi, la divisa era ormai logorata dal tempo, ma i loro sorrisi e gli occhi illuminati da una luce che solo la savana e le distese … Continua

3 gennaio 2021

Le Novità del 2021

Il 2020 ha stravolto le vite di tutti noi, in un modo o nell’altro. Alcuni dei piani che avevamo riguardo i nostri progetti in Kenya e in Italia sono rimasti … Continua

× Come possiamo aiutarti?