News e Comunicazioni

Il primo giorno di dicembre è ricordato da tutti come la Giornata mondiale contro l’AIDS. Una giornata all’insegna della sensibilizzazione su un tema importantissimo quale la diffusione del virus dell’HIV e le morti ad essa correlate. Questa piaga affligge praticamente tutto il mondo, ma ha la sua massima concentrazione nel continente africano e soprattutto nell’area sub-sahariana e soprattutto tra i nuovi nati.

Il motivo di tutto questo risiede nel fatto che seppure i governi, come quello del Kenya, prevedano la distribuzione dei farmaci antiretrovirali per evitare che il virus passi dalla madre al bambino, nella maggior parte dei casi le madri non assumono le medicine, vanificando gli sforzi fatti per proteggere i nascituri.

Ad onor del vero bisogna riconoscere che le stime circa il numero di contagi sono nettamente migliorate rispetto allo scorso decennio, e le cure sviluppate garantiscono un miglioramento della qualità della vita dei pazienti infetti, ma questo non basta.

Le Nazioni Unite hanno iscritto al sesto posto tra gli “Obiettivi del Millennio” la lotta all’HIV/AIDS e l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha sfruttato tutti i mezzi mediatici e non a sua disposizione per sensibilizzare la popolazione mondiale a riguardo, incentivando l’uso di metodi contraccettivi e l’educazione alla prevenzione.

Milioni di persone, adulti e bambini rischiano la vita ogni giorno a causa di questa terribile malattia. Nei paesi africani, troppo spesso povertà, mancanza di cibo e acqua si vanno a sommare alla malattia, dichiarando una sentenza di morte. E’ ora che tutto questo finisca, e che ci sia una chance di vita per tutti coloro che ogni giorno lottano per tenere a bada questo morbo, e che ci sia per loro la possibilità di amare ed essere ricambiati.

 

Giulia Buffa

Fonti:

http://www.who.int/hiv/en/

http://www.worldaidsday.org/

http://cdn.blogosfere.it/scienzaesalute/images/fiocco%20rosso-thumb.jpg

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

27 novembre 2019

AIFA

22 Novembre 2019: una Giornata Davvero Speciale!

Nella giornata di venerdì 22 novembre, gli studenti della nostra Alice Italian Food Academy hanno gareggiato per aggiudicarsi il Premio Ricette di Bontà 2019 del Cucchiaio d’Argento e hanno ricevuto … Continua

4 novembre 2019

AIFA

#StorieVere da AIFA: Irene

Le scorse settimane vi abbiamo parlato di due nostri studenti di Alice Italian Food Academy, Brian e Rodgers. Oggi vi presentiamo una ragazza davvero in gamba, che sta stupendo tutti … Continua

28 ottobre 2019

AIFA

#StorieVere da AIFA: Rodgers

Continuiamo a raccontarvi le storie di alcuni dei nostri studenti di Alice Italian Food Academy. Dopo avervi parlato di Brian, cresciuto nel nostro orfanotrofio, oggi vi presentiamo un altro brillante … Continua