News e Comunicazioni

“Un uomo che è morto circa una settimana fa è stato visto camminare per le strade di Korogocho. I suoi vicini avevano dichiarato assolutamente che egli era morto ma questi è stato visto sette giorni dopo.

Le persone che lo conoscevano sono rimaste tutte stupite nel vedere il morto vivo! Alcuni dei suoi vicini hanno riportato la notizia della sua apparizione per le strade alla polizia. da lì tutti hanno iniziato a chiedersi da dove fosse saltato fuori dopo che lo avevano seppellito.

L’uomo è tornato nella sua casa e tutti i suoi vicini sono fuggiti perché convinti che fosse un fantasma. Sino ad ora nessuno gli ha ancora parlato o si è congratulato. L’uomo non può neanche andare vicino ai bambini perché ovunque vada la gente scappa da lui, persino i bambini.

Il capo della comunità ha deciso che l’uomo dovrà essere linciato perché potrebbe essere un fantasma mandato per distruggere il genere umano. la famiglia dell’uomo adesso è confusae non sa cosa fare, se linciarlo o lasciarlo vivere.

Dopo aver sentito tutto questo, l’uomo è sparito così da non poter essere più visto da nessuno.

Io non credo nei fantasmmi, ma penso solamente che luomo sia scampato alla morte e sia tornato per la sua famiglia. Penso sia sbagliato linciare un uomo o provare a ucciderlo.

Il capo avrebbe dovuto fermare il piano e la famiglia dell’uomo sarebbe dovuta andare a vederlo e capire come stava l’uomo. L’uomo dovrebbe riconciliarsi coi propri vicini e la sua famiglia.”

Testimonianza anonima da Korogocho

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

12 dicembre 2019

Il Giving Tuesday e il #RegaloPiùBello

Se ci seguite sui social e se ricevete le nostre comunicazioni, vi sarete imbattuti ultimamente in alcune nostre iniziative di raccolta fondi legate al Giving Tuesday. Ma perché questo martedì … Continua

27 novembre 2019

AIFA

22 Novembre 2019: una Giornata Davvero Speciale!

Nella giornata di venerdì 22 novembre, gli studenti della nostra Alice Italian Food Academy hanno gareggiato per aggiudicarsi il Premio Ricette di Bontà 2019 del Cucchiaio d’Argento e hanno ricevuto … Continua

4 novembre 2019

AIFA

#StorieVere da AIFA: Irene

Le scorse settimane vi abbiamo parlato di due nostri studenti di Alice Italian Food Academy, Brian e Rodgers. Oggi vi presentiamo una ragazza davvero in gamba, che sta stupendo tutti … Continua