News e Comunicazioni

Cari amici di Alice for Children, 

da domenica 24 febbraio a sabato 9 marzo potrete sostenerci con un SMS al 45504 o con una chiamata da rete fissa.*

Obiettivo è quello di poter garantire l’assistenza medica ed il diritto allo studio ai bambini beneficiari dei nostri progetti. In Kenya la sanità è privata,  questo provoca un’elevata mortalità infantile per l’impossibilità di curarsi.
L’educazione, poi, è un miraggio e per questi bambini potrebbe essere il primo passo verso lo sviluppo, l’emancipazione  e un futuro migliore.
A partire dal 24 febbraio seguiteci su Radio Italia, Radio Italia TV (su canale 70 del digitale terrestre), il nostro spot sarà ospitato gratuitamente anche dalle reti Mediaset, da La7, Dj TV e nelle sale cinematografiche Ducale e Arcobaleno di Milano.
50.000 SMS in 14 giorni
 è la sfida di questa campagna 2013, donate 2 euro ai bambini di Alice for Children! Prendete il telefono e dateci una mano passando parola a tutti i vostri amici, condividete questa mail ed il nostro spot su Facebook e Twitter. Aiutateci a costruire il futuro dei bambini del Kenya, regalate loro un sorriso!

*notate bene potete donare 2 euro da cellulare personale TIM, Vodafone, WIND, PosteMobile, 3, CoopVoce, Nòverca o da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb e TWT

Guarda e diffondi il nostro spot video: http://www.youtube.com/watch?v=mjAcUskw15c&feature=youtu.be

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

20 gennaio 2020

Sostegno a Distanza: la storia di Bashir

Quest’anno abbiamo raggiunto un obiettivo importante per la nostra associazione. 156 nuovi bambini sono entrati nel programma di sostegno a distanza!   Questo significa che: potranno allontanarsi dal lavoro in … Continua

23 dicembre 2019

News dal Kenya

Il Viaggio di Novembre

Lo scorso novembre è stato un mese pieno di grandi avvenimenti per la nostra associazione. Molti di questi si sono svolti durante il viaggio degli ospiti, genitori a distanza e … Continua

19 dicembre 2019

L'Anemia Falciforme e i Nostri Piccoli Eroi

Si sente parlare spesso di malattie legate al continente africano, come HIV, malaria e tubercolosi. Ma esiste un’altra malattia di cui nessuno parla e che causa problemi gravi a moltissimi … Continua