News e Comunicazioni

Oggi vi vogliamo proporre una ricetta kenyota
Ingredienti:
– 500 g di carne (scegliete tra cosce di montone, taglio magro di manzo, capra o pollo)
– 500 g di riso
– 500 g di cipolle
– 500 g di patate
– 150 ml di latte fermentato o yogurt
– 1 lime
– ½ pow-pow (frutto del Banano molto simile, nel gusto, alla banana; se non lo trovate utilizzare la banana)
– ½ spicchio d’aglio
– 2 bacelli di cardamomo
– qualche pezzettino di zenzero verde fresco
– 2 chiodi di garofano
– 1 bastoncino di cannella
– ½ cucchiaino di semi di cumino
– un po’ di salsa di pomodoro (o concentrato)
– coriandolo e pepe nero
– olio per friggere

Preparazione:

Sbucciate e grattugiate (o schiacciate) grossolanamente il pow-pow.

Schiacciate l’aglio e lo zenzero insieme, uniteli al pow-pow e continuate a mescolare e schiacciare fino ad ottenere una specie di impasto.

Unite anche il latte fermentato (o lo yogurt), il succo del lime, mescolate e mettete sul fuoco insieme alla carne tagliata a pezzettini.

Fate cuocere a fuoco basso rigirando spesso. Nel frattempo macinate tutte le spezie e mescolatele insieme.

In una padella fate scaldare l’olio e fatevi friggere le cipolle tagliate a rondelle.Quando risultano ben dorate, mettetele su della carta assorbente.Nello stesso olio fate friggere anche le patate tagliate a fette.

Controllate la carne, se risulta essere quasi cotta, unitevi un po’ di salsa di pomodoro e continuate la cottura finché la carne non risulta completamente cotta e la salsa non si sia ben addensata. Durante la cottura, se necessario, aggiungete un po’ d ’acqua calda.

A cottura quasi ultimata unite anche le spezie, mescolate bene e lasciate cuocere ancora per 15 minuti.

Nel frattempo fate bollire dell’acqua leggermente salata e cuocetevi il riso. Con una parte del riso formate uno strato sul fondo di una pirofila, versatevi sopra la carne con il suo intingolo e coprite con l’altra parte di riso. Unite anche una parte di cipolle fritte cercando di schiacciarle leggermente dentro il composto.

Irrorate con un poco d’olio leggermente scaldato e infornate per qualche minuto. Togliete dal forno, disponete le patate lungo i bordi della pirofila schiacciandole nel riso, quindi cospargete con le cipolle rimaste e servite.

Buon appetito!

Giulia

Fonti:

http://www.nbts.it/index.php/cucina-etnica-kenia.html[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:”1″,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”Oggi vi vogliamo proporre una ricetta kenyota\r\nIngredienti:<\/strong>\r\n-\u00a0500 g\u00a0di carne (scegliete tra cosce di montone, taglio magro di manzo, capra o pollo)\r\n-\u00a0500 g\u00a0di riso\r\n-\u00a0500 g\u00a0di cipolle\r\n-\u00a0500 g\u00a0di patate\r\n- 150 ml di latte fermentato o yogurt\r\n- 1 lime\r\n- \u00bd pow-pow (frutto del Banano molto simile, nel gusto, alla banana; se non lo trovate utilizzare la banana)\r\n- \u00bd spicchio d\u2019aglio\r\n- 2 bacelli di cardamomo\r\n- qualche pezzettino di zenzero verde fresco\r\n- 2 chiodi di garofano\r\n- 1 bastoncino di cannella\r\n- \u00bd cucchiaino di semi di cumino\r\n- un po\u2019 di salsa di pomodoro (o concentrato)\r\n- coriandolo e pepe nero\r\n- olio per friggere\r\n\r\nPreparazione:<\/strong>\r\n\r\nSbucciate e grattugiate (o schiacciate) grossolanamente il pow-pow.\r\n\r\nSchiacciate l\u2019aglio e lo zenzero insieme, uniteli al pow-pow e continuate a mescolare e schiacciare fino ad ottenere una specie di impasto.\r\n\r\nUnite anche il latte fermentato (o lo yogurt), il succo del lime, mescolate e mettete sul fuoco insieme alla carne tagliata a pezzettini.\r\n\r\nFate cuocere a fuoco basso rigirando spesso. Nel frattempo macinate tutte le spezie e mescolatele insieme.\r\n\r\nIn una padella fate scaldare l\u2019olio e fatevi friggere le cipolle tagliate a rondelle.Quando risultano ben dorate, mettetele su della carta assorbente.Nello stesso olio fate friggere anche le patate tagliate a fette.\r\n\r\nControllate la carne, se risulta essere quasi cotta, unitevi un po\u2019 di salsa di pomodoro e continuate la cottura finch\u00e9 la carne non risulta completamente cotta e la salsa non si sia ben addensata. Durante la cottura, se necessario, aggiungete un po\u2019 d \u2019acqua calda.\r\n\r\nA cottura quasi ultimata unite anche le spezie, mescolate bene e lasciate cuocere ancora per 15 minuti.\r\n\r\nNel frattempo fate bollire dell\u2019acqua leggermente salata e cuocetevi il riso. Con una parte del riso formate uno strato sul fondo di una pirofila, versatevi sopra la carne con il suo intingolo e coprite con l\u2019altra parte di riso. Unite anche una parte di cipolle fritte cercando di schiacciarle leggermente dentro il composto.\r\n\r\nIrrorate con un poco d\u2019olio leggermente scaldato e infornate per qualche minuto. Togliete dal forno, disponete le patate lungo i bordi della pirofila schiacciandole nel riso, quindi cospargete con le cipolle rimaste e servite.\r\n\r\n\"\"<\/a>\r\n\r\nBuon appetito!\r\n\r\nGiulia\r\n\r\nFonti:\r\n\r\nhttp:\/\/www.nbts.it\/index.php\/cucina-etnica-kenia.html<\/a>“}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

20 gennaio 2020

Sostegno a Distanza: la storia di Bashir

Quest’anno abbiamo raggiunto un obiettivo importante per la nostra associazione. 156 nuovi bambini sono entrati nel programma di sostegno a distanza!   Questo significa che: potranno allontanarsi dal lavoro in … Continua

23 dicembre 2019

News dal Kenya

Il Viaggio di Novembre

Lo scorso novembre è stato un mese pieno di grandi avvenimenti per la nostra associazione. Molti di questi si sono svolti durante il viaggio degli ospiti, genitori a distanza e … Continua

19 dicembre 2019

L'Anemia Falciforme e i Nostri Piccoli Eroi

Si sente parlare spesso di malattie legate al continente africano, come HIV, malaria e tubercolosi. Ma esiste un’altra malattia di cui nessuno parla e che causa problemi gravi a moltissimi … Continua