News e Comunicazioni

Corinne e Lketinga in una foto degli anni ’90

Lasciare tutto: la propria terra, gli affetti, il lavoro e il proprio fidanzato. Per chi? Per un guerriero Masai. È questa la storia di Corinne Hofmann, giovane donna svizzera, che ha deciso di abbandonare le sue radici per amore.

Durante un viaggio in Kenya in compagnia del fidanzato Stefan, la vita di Corinne cambia radicalmente. Nelle due settimane passate nel paese africano la ragazza incontra il suo destino: Lketinga. Pur non avendo nulla in comune, non esita ad abbandonare tutto e trasferirsi in Africa. Lì impara le tradizioni del luogo e vi si adatta. Ma non sono tutte rose e fiori.

Le differenze culturali minano alla base il rapporto tra lei e il suo uomo, possessivo e ossessionato dall’idea che lei lo possa tradire. Dopo la nascita della loro bambina, Napirai, le cose peggiorano ulteriormente e lei torna in Svizzera con la figlia promettendo a Lketinga di tornare.

Su ispirazione dell’autobiografia della Hofmann, nel 2005, è uscito anche il film Masai Bianca diretto da Hermine Huntheburth.

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

2 luglio 2020

Volontariato a Distanza

Fin dall’inizio della nostra esperienza di cooperazione e sviluppo in Kenya, abbiamo promosso un programma di volontariato internazionale per tutti coloro che vogliono dare una mano e fare un’esperienza davvero … Continua

25 giugno 2020

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Gianluca e la sua esperienza come volontario

Ci sarebbe piaciuto rivederlo di persona, ma è stato comunque piacevole parlare via Skype con Gianluca, un ragazzo toscano di 40 anni partito con noi la scorsa estate per Nairobi. … Continua

16 giugno 2020

16 giugno 1976: gli Scontri di Soweto

Nel 1975, il Sud Africa stava vivendo gli anni della segregazione razziale, meglio nota come Apartheid. Nelson Mandela era in carcere da quasi dieci anni e da tempo ogni tentativo … Continua

× Come possiamo aiutarti?