News e Comunicazioni

L’iniziativa 16 Days of Activism (16 giorni di attivismo) promossa da Coalition on Violence Against Women (COVAW) sin dal 1995, è una campagna globale che si tiene tra il 25 novembre (giornata internazionale contro la violenza sulle donne) e il 10 dicembre (giornata internazionale per i diritti umani). Tali date hanno un valore fortemente simbolico e legarle significa enfatizzare il punto che la violenza sulle donne è una violazione dei diritti umani.

In Africa, questa piaga, che include violenza domestica, abuso sessuale, mutilazione genitale e traffici umani, è molto sentita e spesso è socialmente e culturalmente accettata, ma proprio questa forma di accettazione lede i diritti politici, sociali, economici, culturali e civili di tutte le donne africane.

In Kenya, il tema di quest’anno, “Dalla pace domestica alla pace nel mondo: combattiamo il militarismo e mettiamo fine alla violenza contro le donne!”, è stato rielaborato in “Collaborare con la polizia per mettere fine alla Violenza di genere: dalla pace domestica alla pace della comunità”. Mr. Bouri Jean Victor Sanhouidi, Rappresentante di UNFPA Kenya, ha sottolineato che in Kenya la legislazione ha introdotto norme di protezione della donna, ma la polizia deve essere ancora formata adeguatamente nel trattare con maggior sensibilità con chi sopravvive alle violenze. 

Lo scopo della campagna è rendere la violenza contro le donne anormale e quindi inaccettabile sia a livello personale, sia a livello politico; gli organizzatori della campagna esortano tutti a pensare 16 modi per eliminare ogni forma di violenza contro le donne.

Fonti: AWCFS, AWDFUNFPA

[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:3,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

L\u2019iniziativa 16 Days of Activism<\/b> (16 giorni di attivismo) promossa da Coalition on Violence Against Women (COVAW<\/b>) sin dal 1995, \u00e8 una campagna globale che si tiene tra il 25 novembre (giornata internazionale contro la violenza sulle donne) e il 10 dicembre (giornata internazionale per i diritti umani). Tali date hanno un valore fortemente simbolico e legarle significa enfatizzare il punto che la violenza sulle donne \u00e8 una violazione dei diritti umani<\/b>.<\/p>

In Africa<\/b>, questa piaga, che include violenza domestica, abuso sessuale, mutilazione genitale e traffici umani, \u00e8 molto sentita e spesso \u00e8 socialmente e culturalmente accettata, ma proprio questa forma di accettazione lede i diritti politici, sociali, economici, culturali e civili di tutte le donne africane.<\/p>

In Kenya<\/b>, il tema di quest\u2019anno, \u201cDalla pace domestica alla pace nel mondo: combattiamo il militarismo e mettiamo fine alla violenza contro le donne!<\/i>\u201d, \u00e8 stato rielaborato in \u201cCollaborare con la polizia per mettere fine alla Violenza di genere: dalla pace domestica alla pace della comunit\u00e0<\/i>\u201d. Mr. Bouri Jean Victor Sanhouidi<\/b>, Rappresentante di UNFPA<\/b> Kenya, ha sottolineato che in Kenya la legislazione ha introdotto norme di protezione della donna, ma la polizia deve essere ancora formata adeguatamente nel trattare con maggior sensibilit\u00e0 con chi sopravvive alle violenze. <\/p>

Lo scopo della campagna \u00e8 rendere la violenza contro le donne anormale e quindi inaccettabile sia a livello personale, sia a livello politico; gli organizzatori della campagna esortano tutti a pensare 16 modi per eliminare ogni forma di violenza contro le donne.<\/p>

Fonti: AWCFS<\/a>, AWDF<\/a>, UNFPA<\/a><\/p>\n”,”class”:””}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

14 ottobre 2019

AIFA, Dicono di noi

La storia di Sharon per la Giornata delle bambine

In occasione della Giornata Internazionale delle Bambine, celebrata lo scorso 11 ottobre, la nostra sostenitrice e giornalista Chiara Cortese ha scritto un bellissimo articolo sul magazine Ohga  in cui parla … Continua

30 settembre 2019

AIFA

#StorieVere da AIFA: Brian

Vi abbiamo già presentato la classe di quest’anno di Alice Italian Food Academy: sono 13 i ragazzi che hanno scelto di mettersi in gioco e apprendere di più sulla nostra … Continua

18 settembre 2019

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Nel 2019 il Volontariato è Social

“Negli occhi di questi bimbi, mentre gli corri dietro, o provi a farli ridere, all’improvviso, rischi di trovarci un pezzo di te che ti era sfuggito, forse uno dei pezzi … Continua