News e Comunicazioni

Secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) il 10% dei farmaci nel mondo è contraffatto. Ogni anno il mercato dei medicinali illegali uccide circa 200mila persone e la Nigeria vanta il triste primato della loro diffusione (sono prodotti in Cina o in India).

Nel 2001, prima che Dora Akunyili fosse nominata direttrice della National Agency for Food and Drug Administration and Control (NAFDAC – agenzia di controllo del cibo e dei medicinali dal Governo Nigeriano – ndr) per contrastare questo drammatico fenomeno come, gli ospedali nigeriani si somministravano di routine per via endovenosa soluzioni contaminate e i chirurghi usavano dell’adrenalina falsificata per far ripartire i cuori.

In pochi anni, Akunyili ha abbattuto dal 62% al 20% la quota dei medicinali falsificati nel mercato locale. Inoltre, ha denunciato episodi di corruzione e connivenze fra truffatori e politici ed è sopravvissuta a un attentato. Nel 2003 è stata premiata per il suo impegno contro la corruzione ai Transparency International’s Global Integrity Awards (Una serata organizzata da Transparency International per premiare a livello mondiale chi si è distinto nella lotta alla corruzione a favore della trasparenza e dell’integrità – ndr). Nel 2005, la rivista Time l’ha inserita tra i venti eroi dell’anno. Nel 2008 è stata ministro dell’informazione e comunicazione. Oggi a 59 anni ha chiuso con la carriera politica, ma non con l’impegno civile andando il tutto il mondo a tenere conferenze contro le organizzazioni criminali e i governanti corrotti.

Fonte: Africa Missione e Cultura, No. 4 Luglio-Agosto 2013, p. 11, BBC Radio 4

[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:3,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

Secondo le stime dell\u2019Organizzazione Mondiale della Sanit\u00e0<\/b> (OMS) il 10% dei farmaci nel mondo \u00e8 contraffatto. Ogni anno il mercato dei medicinali illegali<\/b> uccide circa 200mila persone e la Nigeria<\/b> vanta il triste primato della loro diffusione (sono prodotti in Cina o in India).<\/p>

Nel 2001, prima che Dora Akunyili<\/b> fosse nominata direttrice della National Agency for Food and Drug Administration and Control (NAFDAC \u2013 agenzia di controllo del cibo e dei medicinali dal Governo Nigeriano \u2013 ndr) per contrastare questo drammatico fenomeno come, gli ospedali nigeriani si somministravano di routine per via endovenosa soluzioni contaminate e i chirurghi usavano dell\u2019adrenalina falsificata per far ripartire i cuori.<\/p>

In pochi anni, Akunyili ha abbattuto dal 62% al 20% la quota dei medicinali falsificati nel mercato locale. Inoltre, ha denunciato episodi di corruzione e connivenze fra truffatori e politici ed \u00e8 sopravvissuta a un attentato. Nel 2003 \u00e8 stata premiata per il suo impegno contro la corruzione ai Transparency International\u2019s Global Integrity Awards<\/b> (Una serata organizzata da Transparency International per premiare a livello mondiale chi si \u00e8 distinto nella lotta alla corruzione a favore della trasparenza e dell\u2019integrit\u00e0 \u2013 ndr). Nel 2005, la rivista Time<\/i> l\u2019ha inserita tra i venti eroi dell\u2019anno. Nel 2008 \u00e8 stata ministro dell\u2019informazione e comunicazione. Oggi a 59 anni ha chiuso con la carriera politica, ma non con l\u2019impegno civile<\/b> andando il tutto il mondo a tenere conferenze contro le organizzazioni criminali e i governanti corrotti.<\/p>

Fonte: Africa Missione e Cultura, No. 4 Luglio-Agosto 2013, p. 11, BBC Radio 4<\/a><\/p>\n”,”class”:””}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

27 novembre 2019

AIFA

22 Novembre 2019: una Giornata Davvero Speciale!

Nella giornata di venerdì 22 novembre, gli studenti della nostra Alice Italian Food Academy hanno gareggiato per aggiudicarsi il Premio Ricette di Bontà 2019 del Cucchiaio d’Argento e hanno ricevuto … Continua

4 novembre 2019

AIFA

#StorieVere da AIFA: Irene

Le scorse settimane vi abbiamo parlato di due nostri studenti di Alice Italian Food Academy, Brian e Rodgers. Oggi vi presentiamo una ragazza davvero in gamba, che sta stupendo tutti … Continua

28 ottobre 2019

AIFA

#StorieVere da AIFA: Rodgers

Continuiamo a raccontarvi le storie di alcuni dei nostri studenti di Alice Italian Food Academy. Dopo avervi parlato di Brian, cresciuto nel nostro orfanotrofio, oggi vi presentiamo un altro brillante … Continua