News e Comunicazioni

Aspettando L’inizio della mostra fotografica del nostro ex volontario Max dal titolo Mal(i) i d’Africa: Viaggio Fotografico Attraverso i Due Volti del Kenya , vorremmo raccontarvi una parte significativa del contesto nel quale le foto sono state scattate e nel quale il programma Alice for Children opera.

Molti sono i dati scioccanti rispetto alle condizioni di vita intorno alla Dandora Dumping Site negli slum di Korogocho, Lucky Summer, Babadogo e Dandora. Nel 2007, lo UNDP ha condotto uno studio che ha portato alla luce i livelli inaccettabili di sostanze inquinanti nel suolo che penetrano nelle acque dei fiumi utilizzate poi per l’irrigazione, portando ad innumerevoli conseguenze gravi in termini di salute umana.

Ad esempio, il piombo ha avuto impatto particolarmente negativo sulla salute della metà dei bambini esaminati, i quali hanno presentato nel sangue valori allarmanti dal punto di vista degli standard internazionali. I sintomi di intossicazione da piombo si manifestano con forti maldistesta, dolori al petto e debolezza muscolare. Studi precedenti hanno inoltre mostrato che la percentuale di bambini con livelli alti di piombo nel sangue sono 5.8% (slum di Waithaka), 10% (slum di Kariobangi) e 15.2% (slum Babadogo). Negli slum di Korogocho e Dandora i livelli di piombo rinvenuti nel sangue dei bambini sono nettamente più alti. 

Ma non solo, i prelievi del sangue sui bambini hanno anche confermato che nel 50% dei casi i livelli di emoglobina sono molto bassi, mentre il 30% dei casi presenta mancanza di ferro. Inoltre, il 52.5% dei bambini ha la conta dei globuli bianchi insolitamente alta, che generalmente si associa a reazioni allergiche che possono anche causare rinite cronica, asma, congiuntivite allergica e dermatiti.

Già soltanto questi fattori hanno come ulteriori conseguenze: cancro, ritardo nel processo di apprendimento, anemia, danni al sistema nervoso, infertilità e nascite sottopeso.

Fonti: UNDPCorriere.it

[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:3,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

Aspettando L\u2019inizio della mostra fotografica del nostro ex volontario Max dal titolo Mal(i) i d’Africa: Viaggio Fotografico Attraverso i Due Volti del Kenya<\/a> , vorremmo raccontarvi una parte significativa del contesto nel quale le foto sono state scattate e nel quale il programma Alice for Children opera.<\/p>

Molti sono i dati scioccanti rispetto alle condizioni di vita intorno alla Dandora Dumping Site<\/b> negli slum di Korogocho, Lucky Summer, Babadogo e Dandora. Nel 2007, lo UNDP<\/b> ha condotto uno studio che ha portato alla luce i livelli inaccettabili di sostanze inquinanti<\/b> nel suolo che penetrano nelle acque dei fiumi utilizzate poi per l’irrigazione, portando ad innumerevoli conseguenze gravi in termini di salute umana.<\/b><\/p>

Ad esempio, il <\/span>piombo<\/b> ha avuto impatto particolarmente negativo sulla salute della met\u00e0 dei bambini esaminati, i quali hanno presentato nel sangue valori allarmanti dal punto di vista degli standard internazionali. I sintomi di intossicazione da piombo si manifestano con forti maldistesta, dolori al petto e debolezza muscolare. Studi precedenti hanno inoltre mostrato che la percentuale di bambini con livelli alti di piombo nel sangue sono 5.8% (slum di Waithaka), 10% (slum di Kariobangi) e 15.2% (slum Babadogo). Negli slum di Korogocho e Dandora i livelli di piombo rinvenuti nel sangue dei bambini sono nettamente pi\u00f9 alti. <\/span><\/p>

Ma non solo, i prelievi del sangue sui bambini hanno anche confermato che nel 50% dei casi i livelli di emoglobina<\/b> sono molto bassi, mentre il 30% dei casi presenta mancanza di ferro. Inoltre, il 52.5% dei bambini ha la conta dei globuli bianchi<\/b> insolitamente alta, che generalmente si associa a reazioni allergiche che possono anche causare rinite cronica, asma, congiuntivite allergica e dermatiti.<\/p>

Gi\u00e0 soltanto questi fattori hanno come ulteriori conseguenze: cancro, ritardo nel processo di apprendimento, anemia, danni al sistema nervoso, infertilit\u00e0 <\/b>e nascite sottopeso<\/b>.<\/p>

Fonti: UNDP<\/a>, Corriere.it<\/a><\/p>\n”,”class”:””}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

19 agosto 2019

News dal Kenya

Giornata Mondiale dell'Aiuto Umanitario

Dopo avervi raccontato della Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni, oggi vi parliamo di un’altra Giornata importante e che sentiamo molto vicina al nostro lavoro: la Giornata Mondiale dell’Aiuto Umanitario (World … Continua

13 agosto 2019

La Classe 2019 di AIFA

Il racconto sulla nuova avventura ad Alice Italian Food Academy prosegue questa settimana con la presentazione della nuova classe di aspiranti chef kenioti! Le lezioni di cucina italiana sono iniziate … Continua

9 agosto 2019

News dal Kenya

Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni 2019

La Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni ricorre ogni anno il giorno 9 agosto. È stata istituita dalle Nazioni Unite nel 1994 per celebrare le diversità caratteristiche di ciascun popolo indigeno … Continua