News e Comunicazioni

La denutrizione è un’emergenza mondiale che ogni anno incide per oltre un terzo sulla mortalità infantile globale: investire in questo settore non è solo un dovere morale ma ha a dei risvolti economici positivi per l’intero sistema. Per capirlo è semplice, basta misurare i costi rispetto ai benefici.
Recenti ricerche hanno stabilito un pacchetto di interventi, di circa $ 100 a pacchetto, che una volta attuati ridurrebbero la denutrizione del 20 % su scala mondiale. Gli interventi sono volti a:
1 . Migliorare la salute e la nutrizione delle madri: investire nella iodizzazione del sale, micronutriente fondamentale per la salute delle donne in gravidanza che fa aumentare il peso dei bambini alla nascita.
2 . Migliorare la quantità e la qualità della dieta di un bambino: gli interventi sociali nei casi di malnutrizione dovrebbero fornire dei cibi supplementari per garantire ai bambini diete nutrienti sia in termini di energia che di micronutrienti fondamentali.
3 . Ridurre l’impatto delle infezioni: fornire supplementi di zinco terapeutico può contribuire a mitigare gli effetti delle infezioni, comprese le malattie diarroiche.
4. Creare programmi che forniscano informazioni sulla nutrizione, l’allattamento al seno e alimentazione complementare: un aiuto per le madri a capire quali sono gli alimenti giusti e i loro benefici nel consumo per i figli.
I benefici economici dell’utilizzo di tali metodi superano di gran lunga i costi per l’investimento nella riduzione della denutrizione e la speranza è che il mondo politico internazionale provveda all’implementazione di tali strategie su larga scala.
Fonte THE GUARDIAN

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

15 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Ai Piedi della Discarica: il Racconto di Arianna

Dandora è uno dei più di 100 slum di Nairobi. Un agglomerato di baracche e strade strette, dove vivono e si muovono migliaia di persone. A soli 7 chilometri dal … Continua

10 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Alla Scoperta di Rombo con Alessandra

“Tanti di loro erano scalzi, la divisa era ormai logorata dal tempo, ma i loro sorrisi e gli occhi illuminati da una luce che solo la savana e le distese … Continua

3 gennaio 2021

Le Novità del 2021

Il 2020 ha stravolto le vite di tutti noi, in un modo o nell’altro. Alcuni dei piani che avevamo riguardo i nostri progetti in Kenya e in Italia sono rimasti … Continua

× Come possiamo aiutarti?