News e Comunicazioni

La denutrizione è un’emergenza mondiale che ogni anno incide per oltre un terzo sulla mortalità infantile globale: investire in questo settore non è solo un dovere morale ma ha a dei risvolti economici positivi per l’intero sistema. Per capirlo è semplice, basta misurare i costi rispetto ai benefici.
Recenti ricerche hanno stabilito un pacchetto di interventi, di circa $ 100 a pacchetto, che una volta attuati ridurrebbero la denutrizione del 20 % su scala mondiale. Gli interventi sono volti a:
1 . Migliorare la salute e la nutrizione delle madri: investire nella iodizzazione del sale, micronutriente fondamentale per la salute delle donne in gravidanza che fa aumentare il peso dei bambini alla nascita.
2 . Migliorare la quantità e la qualità della dieta di un bambino: gli interventi sociali nei casi di malnutrizione dovrebbero fornire dei cibi supplementari per garantire ai bambini diete nutrienti sia in termini di energia che di micronutrienti fondamentali.
3 . Ridurre l’impatto delle infezioni: fornire supplementi di zinco terapeutico può contribuire a mitigare gli effetti delle infezioni, comprese le malattie diarroiche.
4. Creare programmi che forniscano informazioni sulla nutrizione, l’allattamento al seno e alimentazione complementare: un aiuto per le madri a capire quali sono gli alimenti giusti e i loro benefici nel consumo per i figli.
I benefici economici dell’utilizzo di tali metodi superano di gran lunga i costi per l’investimento nella riduzione della denutrizione e la speranza è che il mondo politico internazionale provveda all’implementazione di tali strategie su larga scala.
Fonte THE GUARDIAN

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

28 maggio 2020

28 maggio: Menstrual Hygiene Day

Cos’è il Menstrual Hygiene Day? Si tratta di una giornata internazionale pensata e istituita nel 2013 da un’organizzazione non-profit tedesca. L’obiettivo è quello di porre i riflettori sul diritto di … Continua

22 maggio 2020

Coronavirus

In Kenya la Crisi Economica diventa Crisi Alimentare

“La pandemia minaccia il progresso africano. Aggraverà le disuguaglianze di antica data e aumenterà la fame, la malnutrizione e la vulnerabilità alle malattie”. Così qualche giorno fa il segretario generale … Continua

18 maggio 2020

Coronavirus

A Nairobi è "Emergenza Acqua Pulita"

Non bastava il lockdown a rendere la vita negli slum ancora più infernale: le piogge torrenziali che hanno colpito il Kenya la scorsa settimana hanno distrutto una parte dell’acquedotto. Adesso … Continua

× Come possiamo aiutarti?