News e Comunicazioni

Durante la lor visita al Villaggio lo scorso dicembre, i ragazzi di Alice Campus hanno svolto molte attività e hanno scritto anche un giornalino nel quale hanno inserito anche delle belle poesie originali composte da loro. Quest’oggi vi proponiamo una poesia composta da Cynthia Hellen  intitolata “I am a Kenyan” (io sono Kenyota – ), un’ode al suo Paese, alla sua terra e alla sua cultura.

I AM A KENYAN

Look at me

From head to toe

Turn around and look at me again

I am Kenyan

Child of the soil 

Brought up by my father and mother 

Educated in Kenya, land of education 

Land of great heritage a splendor.

I am a child of beautiful Kenya the mother of us all

A child with no tribe, but a child

With firm root and a bright  future.

My mother Kenya has provided for my future.

Beautiful forest, high mountain

Flowing rivers and plenty of food to eat

Why do you deny my right?

Why do you isolate me by calling me 

Kikuyu, jaluo, kamba and so all 

Why do isolate me?

I have a right to my mother inheritance

I have a aquestion to my uncles in high offices

If I come to you house will you regard me as your own?

If yes, I have a message for you

And ensure that when I come I will find 

Kenya just as you found it or even better

I will speak fearlessly and without favor 

I will not be shaken, nor mislead 

From the truth that I know

Watch my lips and mark you 

I AM A KENYAN

[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:3,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

Durante la lor visita al Villaggio lo scorso dicembre, i ragazzi di Alice Campus hanno svolto molte attivit\u00e0 e hanno scritto anche un giornalino nel quale hanno inserito anche delle belle poesie originali composte da loro. Quest’oggi vi proponiamo una poesia composta da Cynthia Hellen  intitolata \”I am a Kenyan\” (io sono Kenyota – ), un’ode al suo Paese, alla sua terra e alla sua cultura.<\/p>

I AM A KENYAN<\/b><\/p>

Look at me<\/p>

From head to toe<\/p>

Turn around and look at me again<\/p>

I am Kenyan<\/p>

Child of the soil <\/p>

Brought up by my father and mother <\/p>

Educated in Kenya, land of education <\/p>

Land of great heritage a splendor.<\/p>

I am a child of beautiful Kenya the mother of us all<\/p>

A child with no tribe, but a child<\/p>

With firm root and a bright  future.<\/p>

My mother Kenya has provided for my future<\/b>.<\/p>

Beautiful forest, high mountain<\/p>

Flowing rivers and plenty of food to eat<\/p>

Why do you deny my right?<\/p>

Why do you isolate me by calling me <\/p>

Kikuyu, jaluo, kamba and so all <\/p>

Why do isolate me?<\/b><\/p>

I have a right to my mother inheritance<\/p>

I have a aquestion to my uncles in high offices<\/p>

If I come to you house will you regard me as your own?<\/p>

If yes, I have a message for you<\/p>

And ensure that when I come I will find <\/p>

Kenya just as you found it or even better<\/p>

I will speak fearlessly and without favor <\/p>

I will not be shaken, nor mislead <\/p>

From the truth that I know<\/p>

Watch my lips and mark you <\/p>

I AM A KENYAN<\/p>\n”,”class”:””}]}[/content-builder]

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

20 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Un viaggio nella baraccopoli di Korogocho

La baraccopoli di Korogocho è una tra le più grandi e popolose di Nairobi. È qui che siamo approdati più di dieci anni fa nel nostro primo viaggio alla scoperta … Continua

15 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Ai Piedi della Discarica: il Racconto di Arianna

Dandora è uno dei più di 100 slum di Nairobi. Un agglomerato di baracche e strade strette, dove vivono e si muovono migliaia di persone. A soli 7 chilometri dal … Continua

10 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Alla Scoperta di Rombo con Alessandra

“Tanti di loro erano scalzi, la divisa era ormai logorata dal tempo, ma i loro sorrisi e gli occhi illuminati da una luce che solo la savana e le distese … Continua

× Come possiamo aiutarti?