News e Comunicazioni

Il governo ha annunciato i piani per fornire foraggio e acqua alla fauna selvaggia che si trova in vari parchi nazionali del paese a seguito delle avverse condizioni climatiche che hanno colpito diverse parti del paese. il Kenya Wildlife Service si occuperà direttamente di portare acqua e biada agli animali. Questi piani sono pensati per salvare centinaia di animali selvaggi dalla carestia causata dalla scarsità di acqua caduta nel mese di aprile. In particolare, l’attenzione è concentrata sugli esemplari che si trovano nella zona nord-est del paese dove la situazione è più seria. 

Il Principal Secretary del Ministero dell’Ambiente, Dr. Richard Lesiyampe, ha dichiarato che il governo ha messo in atto misure per contrastare gli effetti del cambiamento climatico, ma non solo: in parlamento si discute un decreto specifico in proposito.

Attualmente, il governo è al lavoro per recuperare due fiumi nelle contee di Uasin Ngishu e Migori in modo da proteggere la portata idrica dei fiumi urbani. Questo lavoro è stato scaturito dall’aumento di insediamenti abusivi lungo le sponde del lago Naivasha che hanno aumentato i conflitti tra uomini e animali selvaggi. La preoccupazione nasce anche dalla scarse capacità di gestione sostenibile della terra che hanno contribuito alla deforestazione incontrollata, inquinamento del terreno, perdita di biodiversità, la riduzione della produttività.

Standard Media

[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:3,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

Il governo ha annunciato i piani per fornire foraggio e acqua alla fauna selvaggia<\/b> che si trova in vari parchi nazionali del paese a seguito delle avverse condizioni climatiche che hanno colpito diverse parti del paese. il Kenya Wildlife Service si occuper\u00e0 direttamente di portare acqua e biada agli animali. Questi piani sono pensati per salvare centinaia di animali selvaggi dalla carestia causata dalla scarsit\u00e0 di acqua caduta nel mese di aprile. In particolare, l\u2019attenzione \u00e8 concentrata sugli esemplari che si trovano nella zona nord-est del paese dove la situazione \u00e8 pi\u00f9 seria. <\/p>

Il Principal Secretary del Ministero dell\u2019Ambiente<\/b>, Dr. Richard Lesiyampe, ha dichiarato che il governo ha messo in atto misure per contrastare gli effetti del cambiamento climatico, ma non solo: in parlamento si discute un decreto specifico in proposito.<\/p>

Attualmente, il governo \u00e8 al lavoro per recuperare due fiumi nelle contee di Uasin Ngishu e Migori in modo da proteggere la portata idrica dei fiumi urbani. Questo lavoro \u00e8 stato scaturito dall’aumento di insediamenti abusivi lungo le sponde del lago Naivasha<\/b> che hanno aumentato i conflitti tra uomini e animali selvaggi<\/b>. La preoccupazione nasce anche dalla scarse capacit\u00e0 di gestione sostenibile della terra che hanno contribuito alla deforestazione incontrollata, inquinamento del terreno, perdita di biodiversit\u00e0, la riduzione della produttivit\u00e0.<\/p>

Standard Media<\/a><\/p>“,”class”:””}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

19 agosto 2019

News dal Kenya

Giornata Mondiale dell'Aiuto Umanitario

Dopo avervi raccontato della Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni, oggi vi parliamo di un’altra Giornata importante e che sentiamo molto vicina al nostro lavoro: la Giornata Mondiale dell’Aiuto Umanitario (World … Continua

13 agosto 2019

La Classe 2019 di AIFA

Il racconto sulla nuova avventura ad Alice Italian Food Academy prosegue questa settimana con la presentazione della nuova classe di aspiranti chef kenioti! Le lezioni di cucina italiana sono iniziate … Continua

9 agosto 2019

News dal Kenya

Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni 2019

La Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni ricorre ogni anno il giorno 9 agosto. È stata istituita dalle Nazioni Unite nel 1994 per celebrare le diversità caratteristiche di ciascun popolo indigeno … Continua