News e Comunicazioni

Oggi inizia la settimana mondiale dell’allattamento, una ricorrenza annuale che dal 1992 si celebra fino al 7 di agosto con lo scopo di sensibilizzare le mamme di tutto il mondo sull’importanza dell’allattamento al seno nei primi 6 mesi di vita dei bambini e dei benefici che questi ne traggono a livello di salute. Infatti, attraverso l’allattamento, i neonati ricevono nutrienti fondamentali che li aiutano a sviluppare il loro sistema immunitario. Il tema di quest’anno risponde al ‘conto alla rovescia’ verso la deadline degli Obbiettivi del Millennio (MDG) affermando l’importanza di aumentare e rafforzare la protezione, promozione e sostegno dell’allattamento anche dopo il 2015, coinvolgendo il maggior numero di gruppi e persone di età diverse possibile.

In Kenya le mamme camminano fiere ed erette con portando in giro i loro bambini assicurati alla loro schiena o al loro petto, ma ancora poche sono consapevoli degli aspetti benefici dell’allattamento naturale durante i primi mesi di vita dei neonati. Per questo motivo, grazie a Child Health Now Campaign, programma promosso da World Vision in collaborazione con il Ministero della Salute, sono stati creati dei gruppi d’incontro nel villaggio di Nyatike, durante i quali delle donne già madri e dovutamente formate ‘educano’ le giovani madri sui benefici di questo tipo di allattamento e finora ne hanno beneficiato già in 3200.

Tale progetto intende abbassare il tasso di mortalità infantile come invocato dal MDG numero 4, in quanto l’allattamento naturale è a costo zero e aumenta la protezione immunitaria del bambino. Studi infatti hanno dimostrato che bambini nutriti solo con il latte materno hanno un sistema più resistente rispetto a quelli allattati con il latte in polvere, riducendo le probabilità di malattie e infezioni contraibili durante l’infanzia. Inoltre, anche le mamme ne traggono beneficio: abbassando il rischio di sviluppare osteoporosi, o forme di cancro al seno, ovarico o al tratto urinario.

World VisionWBW

[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:3,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

Oggi inizia la settimana mondiale dell\u2019allattamento<\/b>, una ricorrenza annuale che dal 1992 si celebra fino al 7 di agosto con lo scopo di sensibilizzare le mamme di tutto il mondo sull’importanza dell\u2019allattamento al seno nei primi 6 mesi di vita dei bambini e dei benefici<\/b> che questi ne traggono a livello di salute. Infatti, attraverso l\u2019allattamento, i neonati ricevono nutrienti fondamentali che li aiutano a sviluppare il loro sistema immunitario. Il tema di quest\u2019anno risponde al \u2018conto alla rovescia\u2019 verso la deadline degli Obbiettivi del Millennio (MDG<\/b>) affermando l\u2019importanza di aumentare e rafforzare la protezione, promozione e sostegno dell\u2019allattamento anche dopo il 2015, coinvolgendo il maggior numero di gruppi e persone di et\u00e0 diverse possibile.<\/span>
<\/p>

In Kenya<\/b> le mamme camminano fiere ed erette con portando in giro i loro bambini assicurati alla loro schiena o al loro petto, ma ancora poche sono consapevoli degli aspetti benefici dell\u2019allattamento naturale durante i primi mesi di vita dei neonati. Per questo motivo, grazie a Child Health Now Campaign, programma promosso da World Vision<\/b> in collaborazione con il Ministero della Salute<\/b>, sono stati creati dei gruppi d\u2019incontro nel villaggio di Nyatike, durante i quali delle donne gi\u00e0 madri e dovutamente formate \u2018educano\u2019 le giovani madri sui benefici di questo tipo di allattamento e finora ne hanno beneficiato gi\u00e0 in 3200.<\/p>

Tale progetto intende abbassare il tasso di mortalit\u00e0 infantile come invocato dal MDG numero 4<\/b>, in quanto l\u2019allattamento naturale \u00e8 a costo zero e aumenta la protezione immunitaria del bambino. Studi infatti hanno dimostrato che bambini nutriti solo con il latte materno<\/b> hanno un sistema pi\u00f9 resistente rispetto a quelli allattati con il latte in polvere, riducendo le probabilit\u00e0 di malattie e infezioni contraibili durante l\u2019infanzia. Inoltre, anche le mamme ne traggono beneficio: abbassando il rischio di sviluppare osteoporosi, o forme di cancro al seno, ovarico o al tratto urinario.<\/p>

World Vision<\/a>, WBW<\/a><\/p>\n”,”class”:””}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

19 agosto 2019

News dal Kenya

Giornata Mondiale dell'Aiuto Umanitario

Dopo avervi raccontato della Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni, oggi vi parliamo di un’altra Giornata importante e che sentiamo molto vicina al nostro lavoro: la Giornata Mondiale dell’Aiuto Umanitario (World … Continua

13 agosto 2019

La Classe 2019 di AIFA

Il racconto sulla nuova avventura ad Alice Italian Food Academy prosegue questa settimana con la presentazione della nuova classe di aspiranti chef kenioti! Le lezioni di cucina italiana sono iniziate … Continua

9 agosto 2019

News dal Kenya

Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni 2019

La Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni ricorre ogni anno il giorno 9 agosto. È stata istituita dalle Nazioni Unite nel 1994 per celebrare le diversità caratteristiche di ciascun popolo indigeno … Continua