News e Comunicazioni

Come ogni anno dal 1966, oggi 21 marzo in tutto il mondo si celebra la Giornata Mondiale per l’Eliminazione delle Discriminazioni Razziali. L’iniziativa arriva a conclusione di una settimana d’iniziative in tutto il mondo con lo scopo di sensibilizzare e informazione con l’obiettivo di promuovere i valori del dialogo interculturale nell’opinione pubblica e fra i giovani, in particolare.

Il Tema internazionale di quest’anno è “Learning from Historical Tragedies to Combat Racial Discrimination Today” (Imparare dalle Tragedie Storiche per Combattere la Discriminazione Raziale di oggi–), il cui scopo è duplice: esplorare le radici del razzismo e della discriminazione razziale e al tempo stesso fare in modo che si impari la lezione dal passato per sconfiggere la discriminazione odierna.

Anche l’Italia si anima d’iniziative; l’UNAR lancia il tema “Accendi la mente, spegni i pregiudizi” per far riflettere su questa tematica anche il nostro Paese dove non si parla ufficialmente di razzismo, ma dove l’esclusione nei confronti del ‘diverso’ sono comunque presenti.

Questa giornata segna la memoria di un terribile evento del 1960 in Sudafrica, passato alla storia come ‘Massacro di Sharpeville’ dove la polizia aprì il fuoco su una manifestazione pacifica anti apartheid uccidendo 69 persone. Nonostante la tormentata storia del Sudafrica, dove la segregazione razziale è ufficialmente bandita dal 1994, forme di esclusione resistono nelle abitudini, policy e istituzioni gestite da un’elite – che dagli eventi storici non sembra aver imparato molto – a sfavore di milioni di persone indigenti.

UNAll Africa 

[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:3,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

Come ogni anno dal 1966, oggi 21 marzo in tutto il mondo si celebra la Giornata Mondiale per l\u2019Eliminazione delle Discriminazioni Razziali<\/b>. L\u2019iniziativa arriva a conclusione di una settimana d\u2019iniziative in tutto il mondo con lo scopo di sensibilizzare e informazione con l\u2019obiettivo di promuovere i valori del dialogo interculturale nell’opinione pubblica e fra i giovani, in particolare.<\/span>
<\/p>

Il Tema internazionale di quest\u2019anno \u00e8 \u201cLearning from Historical Tragedies to Combat Racial Discrimination Today<\/i>\u201d (Imparare dalle Tragedie Storiche per Combattere la Discriminazione Raziale di oggi\u2013), il cui scopo \u00e8 duplice: esplorare le radici del razzismo<\/b> e della discriminazione razziale e al tempo stesso fare in modo che si impari la lezione dal passato per sconfiggere la discriminazione odierna.<\/p>

Anche l\u2019Italia si anima d\u2019iniziative; l\u2019UNAR<\/b> lancia il tema \”Accendi la mente, spegni i pregiudizi<\/i>\” per far riflettere su questa tematica anche il nostro Paese dove non si parla ufficialmente di razzismo, ma dove l\u2019esclusione nei confronti del \u2018diverso\u2019 sono comunque presenti.<\/p>

Questa giornata segna la memoria di un terribile evento del 1960 in Sudafrica<\/b>, passato alla storia come \u2018Massacro di Sharpeville<\/b>\u2019 dove la polizia apr\u00ec il fuoco su una manifestazione pacifica anti apartheid uccidendo 69 persone. Nonostante la tormentata storia del Sudafrica, dove la segregazione razziale \u00e8 ufficialmente bandita dal 1994, forme di esclusione resistono nelle abitudini, policy e istituzioni gestite da un\u2019elite \u2013 che dagli eventi storici non sembra aver imparato molto \u2013 a sfavore di milioni di persone indigenti.<\/p>

UN<\/a>, All Africa<\/a> <\/span><\/p>\n”,”class”:””}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

14 ottobre 2019

AIFA, Dicono di noi

La storia di Sharon per la Giornata delle bambine

In occasione della Giornata Internazionale delle Bambine, celebrata lo scorso 11 ottobre, la nostra sostenitrice e giornalista Chiara Cortese ha scritto un bellissimo articolo sul magazine Ohga  in cui parla … Continua

30 settembre 2019

AIFA

#StorieVere da AIFA: Brian

Vi abbiamo già presentato la classe di quest’anno di Alice Italian Food Academy: sono 13 i ragazzi che hanno scelto di mettersi in gioco e apprendere di più sulla nostra … Continua

18 settembre 2019

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Nel 2019 il Volontariato è Social

“Negli occhi di questi bimbi, mentre gli corri dietro, o provi a farli ridere, all’improvviso, rischi di trovarci un pezzo di te che ti era sfuggito, forse uno dei pezzi … Continua