News e Comunicazioni

Oggi 7 aprile è un giorno importante perchè ricorre la Giornata Mondiale della Salute sponsorizzata dalla World Health Organization (WHO), un momento per sensibilizzare i cittadini di ogni paese sullo stato della salute e quali sono le principali problematiche a livello mondiale.

Il tema di quest’anno è ‘Food Safety’ (Incolumità Alimentare –), il cui scopo è ricordare che per quanto la catena del cibo diventi sempre più lunga e globalizzante, il bisogno di aumentare e stringere i sistemi di controllo sul cibo diventa sempre più evidente e pressante. Per questo motivo bisogna migliorare la qualità e la sicurezza del cibo lungo tutto il suo percorso dall’origine al piatto.

La WHO ha stimato che annualmente in tutto il mondo, 2milioni di decessi sono causati da qualcosa che è stato ingerito. Cibi che contengono batteri pericolosi, virus, parassiti o sostanze chimiche sono responsabili dell’insorgere di più di 200 malattie che vanno da malattie tifoidi e diarroiche a forme tumorali. Inoltre, la minaccia alla salute proveniente dal cibo è in continuo aumento; con l’espansione del commercio potrebbe diffondersi e contaminare potenzialmente qualsiasi angolo del Pianeta.

A causa della povertà estrema e della mancanza delle strutture igieniche più basiche, gli slum di Nairobi rappresentano l’ambiente perfetto per la prolificazione di batteri e virus contribuendo quindi alla diffusione di malattie diarroiche. Inoltre, il forte inquinamento dei fiumi e di mari contamina la fauna marina esponendo ad avvelenamento da mercurio chiunque si nutra di pesce.

WHOBBC

[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:3,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

Oggi 7 aprile \u00e8 un giorno importante perch\u00e8 ricorre la Giornata Mondiale della Salute<\/b> sponsorizzata dalla World Health Organization (WHO)<\/b>, un momento per sensibilizzare i cittadini di ogni paese sullo stato della salute e quali sono le principali problematiche a livello mondiale.<\/span>
<\/p>

Il tema di quest\u2019anno \u00e8 ‘Food Safety’<\/i> (Incolumit\u00e0 Alimentare \u2013), il cui scopo \u00e8 ricordare che per quanto la catena del cibo<\/b> diventi sempre pi\u00f9 lunga e globalizzante, il bisogno di aumentare e stringere i sistemi di controllo sul cibo diventa sempre pi\u00f9 evidente e pressante. Per questo motivo bisogna migliorare la qualit\u00e0 e la sicurezza del cibo<\/b> lungo tutto il suo percorso dall\u2019origine al piatto.<\/p>

La WHO ha stimato che annualmente in tutto il mondo, 2milioni di decessi sono causati da qualcosa che \u00e8 stato ingerito. Cibi che contengono batteri pericolosi, virus, parassiti o sostanze chimiche sono responsabili dell\u2019insorgere di pi\u00f9 di 200 malattie<\/b> che vanno da malattie tifoidi e diarroiche a forme tumorali. Inoltre, la minaccia alla salute proveniente dal cibo \u00e8 in continuo aumento; con l\u2019espansione del commercio potrebbe diffondersi e contaminare potenzialmente qualsiasi angolo del Pianeta.<\/p>

A causa della povert\u00e0 estrema e della mancanza delle strutture igieniche pi\u00f9 basiche, gli slum di Nairobi <\/b>rappresentano l\u2019ambiente perfetto per la prolificazione di batteri e virus contribuendo quindi alla diffusione di malattie diarroiche. Inoltre, il forte inquinamento dei fiumi e di mari contamina la fauna marina esponendo ad avvelenamento da mercurio chiunque si nutra di pesce.<\/p>

WHO<\/a>, BBC<\/a><\/p>\n”,”class”:””}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

15 settembre 2020

News dal Kenya

Le scuole chiuse cancellano i diritti dei bambini

Secondo un recente studio delle Nazioni Unite, nei prossimi dieci anni il numero delle spose bambine nel mondo crescerà di 13 milioni. Questa è solo una delle conseguenze della chiusura … Continua

10 settembre 2020

Il Tuo 5x1000 Può Fare la Differenza

Il 2020 è un anno particolare, anche per la donazione del 5×1000: a causa della pandemia e del lockdown, le scadenze per la presentazione del 730 o del Modello Redditi … Continua

9 settembre 2020

News dal Kenya

Supporto Sanitario a Nairobi: a Che Punto Siamo

Dallo scorso marzo ci siamo attivati per affrontare l’emergenza legata al COVID-19 anche da un punto di vista sanitario e medico. Nonostante i casi di Coronavirus e le morti causate … Continua

× Come possiamo aiutarti?