News e Comunicazioni

Non parliamo di semplice beneficienza, ma di una grande iniziativa dedicata a realizzare qualcosa di importante per i nostri bambini in Kenya: dal 1 al 31 dicembre Chateau d’Ax devolverà ad Alice for Children il 5% delle vendite, per contribuire alla costruzione di una scuola di cucina, Alice Italian Food Academy, dedicata al futuro dei nostri bimbi. L’iniziativa sarà sostenuta anche da RadioItalia, che da sempre ci accompagna in questo fondamentale lavoro a favore dell’infanzia più vulnerabile.

Nello stesso periodo saranno attive sul sito CharityStars.com diverse aste legate al mondo dello sport, del teatro e della musica: grazie a RadioItalia potrete trovare tanti regali, facendo del bene!
Tra le aste attive, una pallina autografata dal campione di tennis Novac Djokovic; oggetti unici donati dai big della musica italiana, Laura Pausini, Tiziano Ferro, Nina Zilli, Emma, i Modà e tante esperienze eccezionali legate al mondo di As Roma, FC Internazionale e AC Milan. E ancora, l’incontro con Aldo Giovanni e Giacomo e con il cast di Rapunzel – il Musical. Una soluzione intelligente per fare delle sorprese innovative per i vostri regali di Natale, contribuendo al futuro dei nostri bambini in Kenya.

L’obiettivo
Il prezioso contributo di Chateau d’Ax, al quale si aggiungeranno le donazioni ricevute dalle singole aste, renderà possibile la costruzione di Alice Italian Food Academy.
Il programma di cucina italiana, ideato grazie a consulenti ed esperti nel settore, prevede un percorso articolato su tre anni e mezzo di insegnamento: due anni vedranno i ragazzi impegnati nello studio dei principi base della cucina e della conservazione dei cibi; il terzo anno, di completamento, vedrà gli studenti focalizzarsi sui principi della cucina italiana e dei suoi ingredienti; infine, un corso di specializzazione di sei mesi sulle eccellenze gastronomiche italiane, in una struttura costruita ad hoc nel villaggio di Alice for Children ad Utawalla, Nairobi.

Entra nelle Aste di CharityStars e scegli il tuo regalo di Natale!

Condividi lo spot natalizio di Chateau d’Ax.


[content-builder]{“id”:1,”version”:”1.0.4″,”nextId”:6,”block”:”root”,”layout”:”12″,”childs”:[{“id”:”2″,”block”:”rte”,”content”:”

Non parliamo di semplice beneficienza, ma di una grande iniziativa dedicata a realizzare qualcosa di importante per i nostri bambini<\/b> in Kenya: dal 1 al 31 dicembre Chateau d\u2019Ax<\/a><\/b> devolver\u00e0 ad Alice for Children il 5% delle vendite, per contribuire alla costruzione di una scuola di cucina, Alice<\/b> Italian Food Academy<\/b>, dedicata al futuro dei nostri bimbi. L\u2019iniziativa sar\u00e0 sostenuta anche da RadioItalia<\/a><\/b>, che da sempre ci accompagna in questo fondamentale lavoro a favore dell\u2019infanzia pi\u00f9 vulnerabile.<\/p>

Nello stesso periodo saranno attive sul sito CharityStars.com<\/b><\/a> <\/b>diverse aste legate al mondo dello sport, del teatro e della musica: grazie a RadioItalia potrete trovare tanti regali, facendo del bene!
Tra le
aste attive<\/a>, una pallina autografata dal campione di tennis Novac Djokovic; oggetti unici donati dai big della musica italiana, Laura Pausini, Tiziano Ferro, Nina Zilli, Emma, i Mod\u00e0 e tante esperienze eccezionali legate al mondo di As Roma, FC Internazionale e AC Milan. E ancora, l\u2019incontro con Aldo Giovanni e Giacomo e con il cast di Rapunzel \u2013 il Musical. Una soluzione intelligente per fare delle sorprese innovative per i vostri regali di Natale, contribuendo al futuro dei nostri bambini in Kenya.
<\/p>

L\u2019obiettivo<\/b>
Il prezioso contributo di Chateau d\u2019Ax, al quale si aggiungeranno le donazioni ricevute dalle singole aste, render\u00e0 possibile la costruzione di Alice Italian Food Academy.
Il programma di cucina italiana, ideato grazie a consulenti ed esperti nel settore, prevede un percorso articolato su tre anni e mezzo di insegnamento: due anni vedranno i ragazzi impegnati nello studio dei principi base della cucina e della conservazione dei cibi; il terzo anno, di completamento, vedr\u00e0 gli studenti focalizzarsi sui principi della cucina italiana e dei suoi ingredienti; infine, un corso di specializzazione di sei mesi sulle eccellenze gastronomiche italiane, in una struttura costruita ad hoc nel villaggio di Alice for Children ad Utawalla, Nairobi.<\/p>

Entra nelle Aste di CharityStars<\/a><\/b> e scegli il tuo regalo di Natale!
<\/p>

Condividi lo spot natalizio di Chateau d’Ax.<\/a><\/b><\/p>


<\/a><\/b><\/p>

<\/a><\/b>
<\/p>\n”,”class”:””},{“id”:”3″,”block”:”video”,”url”:”https:\/\/www.youtube.com\/watch?v=hQC6nQu9ung”,”class”:””,”ratio”:”16:9″,”scale”:”default”,”size”:{“width”:500,”height”:281}}]}[/content-builder]

Potrebbe anche interessarti

22 maggio 2020

Coronavirus

In Kenya la Crisi Economica diventa Crisi Alimentare

“La pandemia minaccia il progresso africano. Aggraverà le disuguaglianze di antica data e aumenterà la fame, la malnutrizione e la vulnerabilità alle malattie”. Così qualche giorno fa il segretario generale … Continua

18 maggio 2020

Coronavirus

A Nairobi è "Emergenza Acqua Pulita"

Non bastava il lockdown a rendere la vita negli slum ancora più infernale: le piogge torrenziali che hanno colpito il Kenya la scorsa settimana hanno distrutto una parte dell’acquedotto. Adesso … Continua

15 maggio 2020

Coronavirus

Le demolizioni nelle baraccopoli durante il lockdown

“C’erano una volta in quel luogo delle persone che non erano umane”. Inizia così un articolo di un quotidiano keniota online che parla di ciò che è successo nella baraccopoli … Continua

× Come possiamo aiutarti?