News e Comunicazioni

L’Istituto Carlo Porta di Mlano, nostro partner progettuale in Kenyaa Alice Vilage per Alice Italian Food Academy, partecipa al progetto anche attraverso lo strumento dellìalternanza scuola-lavoro. Abbiamo già avuto modo di raccontarvi in cosa consista tale modalità di apprendimento scolastico che inserisce i ragazzi nel mondo del lavoro in maniera graduale già in età adolescenziale. Proprio con questo strumento due ragazze scelte partiranno per il Kenya il prossimo mese di luglio: un periodo di pratica per loro, ma anche un periodo in cui impareranno moltissimo. Un viaggio di formazione che le farà rientrare arricchite professionalmente e con il cuore un pò più gonfio d’amore.

Alice Village

Alessia ed Eleonora hanno messo nero su bianco le loro aspettative in merito a questo viaggio. Vogliamo condividerle con voi per farvi appassionare alla loro avventura ad Alice Village che presto si trasformerà da sogno in realtà.

ALESSIA

Ciao sono Alessia, fra tre mesi compirò 18 anni, frequento il quarto anno all’Istituto Alberghiero Carlo Porta di Milano.

Ho scelto questa scuola perché fin da piccola ho frequentato il mondo della ristorazione, mia zia ha un ristorante, mio zio fa il pizzaiolo e mio papà è insegnate proprio al Carlo Porta, quindi la mia scelta è stata facile.

Mi ha sempre affascinato lo studio dell’alimentazione, scienze e cultura dell’alimentazione è la mia materia preferita, tanto che credo di proseguire i miei studi proprio in questo campo.

Quest’estate farò un’esperienza molto speciale in Kenya ad Alice Village. Insieme ad Eleonora sarò una delle due stagiste dell’alberghiero Carlo Porta di Milano presso Alice Italian Food Academy, una scuola di cucina italiana nata per i ragazzi di Nairobi. Con noi ci sarà anche Frederick, anche lui ex studente del Carlo Porta. Questa occasione mi è stata offerta dall’associazione Alice for Children, una Onlus di Milano che ha progetti in Kenya proprio a Nairobi, dove grazie agli aiuti italiani permette a miglia di bambini di andare a scuola.

Perché ho scelto di partecipare a questo progetto? Perché ho visto nascere tutto da zero, mio papà infatti come docente del Carlo Porta ha partecipato allo sviluppo del progetto della cucina e delle ricette che realizzeremo con i ragazzi di Alice Village. Ancora di più mi hanno convinto le foto e i racconti che mio papà ha riportato dal suo primo viaggio a Nairobi.

Sicuramente tornerò dal Kenya riportando da questa esperienza più di ciò che ho lasciato, perché credo che avere la possibilità di vivere così tanti giorni insieme a ragazzi hanno molto meno di noi possa solamente arricchirci. Noi andremo lì perché la cucina italiana è sicuramente la migliore del mondo, ma sono altrettanto curiosa di scoprire quali sono i piatti tipici kenioti.

ELEONORA

Perché ho scelto l’istituto Carlo Porta 4 anni fa?

Innanzitutto ho scelto una scuola alberghiera perché mi dava l’opportunità di studiare determinate materie specifiche, come scienza dell’alimentazione, che altre scuole non potevano fare oltre a due lingue (francese e inglese).
Inoltre decisi di intraprendere la mia formazione all’istituto Carlo Porta poiché è la migliore scuola alberghiera di Milano e ti da ottime opportunità di stage, perché anche dalle presentazioni era la scuola che ti insegnava la professionalità in tutti i settori e soprattutto aveva la specializzazione in pasticceria.

Anche grazie ai miei genitori, ho scelto di accettare la grande opportunità di andare in Kenya perché sono sempre stata affascinata dalla scoperta di nuove culture differenti dalla mia anche dal punto di vista culinario assaggiando nuovi piatti e sapori, osservare inoltre nuovi stili di vita.
Sono molto onorata che l’associazione Alice For Children mi abbia dato questa opportunità, pur sempre nel mio piccolo, di aiutare le persone che hanno davvero bisogno di un aiuto. Sono sicura che questa sarà un’esperienza che mi arricchirà come persona. ”

Presto Alessia ed Eleonora prenderanno il volo che le porterà, insieme al Prof. Luca Cribiù, dai nostri futuri chef kenioti ad Alice Village.

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

30 novembre 2020

L'HIV non è Ancora Sconfitto

1,7 milioni di nuovi infetti, 690 mila morti e 38 milioni di persone che convivono con il virus. Non stiamo parlando di Covid-19 o di una nuova pandemia mondiale, ma … Continua

30 novembre 2020

Il 25 Novembre nello Slum

Il 2020 è stato un anno pieno di difficoltà, anche per la nostra associazione. Tuttavia, non solo non ci siamo fermati davanti ai mille ostacoli che abbiamo incontrato, ma abbiamo … Continua

27 novembre 2020

Natale con Alice: la Video Intervista a Remo

“Il messaggio è uno solo: aiutate Alice for Children ad aiutare i bambini del Kenya” La nostra campagna di Natale non sarebbe stata possibile senza la preziosa collaborazione di due … Continua

× Come possiamo aiutarti?