News e Comunicazioni

Ieri, lunedì 21 maggio, all’Arena di Verona Lorenzo Jovanotti ha festeggiato la sua cinquantesima data del Lorenzo Live 2018, l’incredibile tour che, finora, ha entusiasmato 400.000 spettatori.

Ma la magia della sua musica e dei suoi concerti non si fermerà con la fine del suo tour: ieri, infatti, è partita anche l’asta per i 13 lampadari che ogni sera illuminano il grande Salone delle feste di Lorenzo Live 2018. 13 lampadari per 13 associazioni onlus, alle quali verrà devoluto l’intero incasso della vendita del lampadario a loro assegnato. Si tratta di oggetti di design davvero speciali, ideati dallo stesso Lorenzo e progettati da Claudio Santucci di Giò Forma, ognuno del diametro di 370 centimetri e composto da pendagli di vero cristallo.

Oltre ad Alice for Children, la lista delle associazioni a cui Lorenzo e Trident Music, produttore dello spettacolo, hanno scelto di regalare i lampadari comprende onlus quali Save the children Italia, Croce Viola Milano, Flying Angels Foundation, Fondazione MissionBambini, Associazione CAF, Fondazione Laureus Italia Onlus, Terre des Hommes, Airalzh Onlus, Ibiscus Onlus, CuraRE Onlus, ENPA e LAV.

L’idea di donare questi oggetti di design una volta finito il tour nasce a Firenze, dove Lorenzo registrava il nuovo album, “Oh,vita!” – oggi, dopo solo sei mesi dall’uscita, già certificato triplo disco di platino.

Sono oggetti magici, alla fine del tour sarebbero destinati a finire in un magazzino da qualche parte così abbiamo pensato che qualcuno potesse essere interessato ad averne uno o più di uno. Li immagino in un locale, in un teatro, un centro commerciale, un garage stiloso, un hotel, un salone di qualcuno che ha la fortuna di avere un soffitto alto, ma sono sicuro che saremo stupiti da chi si aggiudicherà le aste. Sono oggetti costosi, ma in qualche modo inestimabili visto che sono nati per uno scopo puramente poetico, quindi abbiamo deciso di non stabilire una base d’asta. Non sono semplici lampadari enormi, sono oggetti di design tecnologico che hanno illuminato la festa di centinaia di migliaia di persone, e l’idea che possano avere una vita anche dopo il tour mi piace molto”.

Il sito che batterà l’asta è la piattaforma benefica CharityStars, dove ogni lampadario è collegato ad una onlus alla quale andrà l’incasso del lampadario a lei collegato. Il link per partecipare alle aste è www.charitystars.com/jovanotti.

L’asta andrà avanti per tutto il mese di giugno e i lampadari saranno poi consegnati ai legittimi proprietari a luglio, quando lo spettacolo chiuderà a Milano con una grande festa al Forum di Assago.

Ancora una volta, grazie alla generosità di un grande personaggio, la musica riesce a portare speranza e futuro nelle baraccopoli di Nairobi. Grazie Lorenzo!

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

20 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Un viaggio nella baraccopoli di Korogocho

La baraccopoli di Korogocho è una tra le più grandi e popolose di Nairobi. È qui che siamo approdati più di dieci anni fa nel nostro primo viaggio alla scoperta … Continua

15 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Ai Piedi della Discarica: il Racconto di Arianna

Dandora è uno dei più di 100 slum di Nairobi. Un agglomerato di baracche e strade strette, dove vivono e si muovono migliaia di persone. A soli 7 chilometri dal … Continua

10 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Alla Scoperta di Rombo con Alessandra

“Tanti di loro erano scalzi, la divisa era ormai logorata dal tempo, ma i loro sorrisi e gli occhi illuminati da una luce che solo la savana e le distese … Continua

× Come possiamo aiutarti?