News e Comunicazioni

Condividiamo con voi l’appello del nostro coordinatore delle attività a Nairobi, Davide, che sta lavorando sul campo per contrastare l’emergenza alimentare e sociale che affligge la popolazione degli slum di Nairobi. Ecco le sue parole:

Camminando tra le baracche dello slum ci si accorge che qualcosa è cambiato in modo drammatico e terribile.

Non sono cambiate la povertà e la disperazione. Non è cambiata la mancanza di igiene e corrente elettrica, né gli odori forti o l’acqua putrida che scorre ai bordi delle strade. 

È cambiato che i bambini che dovrebbero essere a scuola sono rinchiusi nelle baracche, seduti nel fango in strada o in discarica ad aiutare le loro madri.

Nonostante le imposizioni del lockdown, nel contesto infernale della discarica di Dandora stanno tornando donne e uomini disperati che cercano tra i rifiuti per racimolare qualche materiale da rivendere.

Quello che più è cambiato è che le persone hanno paura!
Non solo paura della malattia, che per la maggior parte di loro può essere fatale, o del lockdown, o delle violenze della polizia, che continuano a provocare più morti del virus stesso.

A Nairobi la gente ha paura di non mangiare. Le persone hanno paura di morire di fame.

Nessuno poteva prevedere le conseguenze drammatiche di questo lockdown, ma oggi la realtà è che le famiglie sono allo stremo e le madri vengono a chiedere il nostro aiuto per poter dare da mangiare ai loro bambini.

Stiamo facendo del nostro meglio, ma la situazione non è mai stata così drammatica.

Da soli non possiamo farcela.

GRAZIE PER QUELLO CHE POTRETE FARE“.

Davide Celio
Coordinatore Alice For Children a Nairobi

 

Per sostenere le famiglie delle baraccopoli, visitate la pagina dedicata del progetto Sostegno alla Comunità.

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

24 settembre 2020

Diamo i Numeri... Grazie a Voi!

SEMBRAVA IMPOSSIBILE, MA GRAZIE A VOI CI STIAMO RIUSCENDO! Da qualche mese abbiamo lanciato il nuovo progetto per aiutare le famiglie che vivono negli slum, ridotte alla fame dalle conseguenze … Continua

15 settembre 2020

News dal Kenya

Le scuole chiuse cancellano i diritti dei bambini

Secondo un recente studio delle Nazioni Unite, nei prossimi dieci anni il numero delle spose bambine nel mondo crescerà di 13 milioni. Questa è solo una delle conseguenze della chiusura … Continua

10 settembre 2020

Il Tuo 5x1000 Può Fare la Differenza

Il 2020 è un anno particolare, anche per la donazione del 5×1000: a causa della pandemia e del lockdown, le scadenze per la presentazione del 730 o del Modello Redditi … Continua

× Come possiamo aiutarti?