News e Comunicazioni

Vi abbiamo già parlato di Fondazione Museke e del suo importantissimo supporto in questi mesi segnati dalla pandemia e dall’emergenza alimentare e sanitaria a Nairobi.

Grazie al sostegno della Fondazione, abbiamo potuto organizzare il nostro piano di prevenzione e poi intervento durante le settimane di lockdown totale in Kenya. Il loro contributo in particolare ci ha permesso di coprire parte delle spese per l’acquisto di medicinali e strumenti mancanti nelle cliniche governative dello slum e di creare il dispensario medico nel nostro orfanotrofio e nelle scuole, con medicinali di base e dispositivi di protezione individuale.

 

IL SOSTEGNO DI FONDAZIONE MUSEKE E GLI OBIETTIVI RAGGIUNTI

L’aiuto degli amici di Museke onlus è stato fondamentale per poter portare avanti le nostre azioni a supporto della salute dei bambini di Nairobi, che sarebbe stata fortemente compromessa senza il nostro intervento. Famiglie intere si sarebbero trovate isolate, senza la possibilità di curarsi, e i bambini affetti da malattie croniche e più vulnerabili non avrebbero potuto accedere alle cure indispensabili per sopravvivere.

In questi mesi, dal punto di vista medico-sanitario, siamo riusciti a:

  • Distribuire 1490 scatole di paracetamolo, deworming e sciroppo per la tosse
  • Portare 171 bambini in ospedale per interventi di routine o di emergenza
  • Consegnare 2.500 mascherine lavabili e 3.000 mascherine chirurgiche, per i bambini affetti da malattie croniche gravi
  • Fornire alle bambine e ragazze 50.000 assorbenti igienici

 

LA SOLIDARIETÀ È STATA FONDAMENTALE

Da sempre la nostra associazione riesce a sviluppare e portare avanti i suoi progetti solo grazie al supporto delle fondazioni e dei sostenitori che si mettono in gioco per la nostra causa. Tuttavia, quest’anno più che mai abbiamo riscontrato una generosità e un altruismo incredibili da parte sia di privati cittadini che di aziende e istituzioni.

Mai come in questo 2020 l’aiuto di tutti, dal più piccolo al più grande, è stato fondamentale per poter affrontare un’emergenza mai vista né vissuta all’interno delle baraccopoli di Nairobi.

 

Grazie a Fondazione Museke per tutto l’aiuto che ci ha dato in questi mesi, per la sua generosità, il suo coraggio e il suo impegno.

 

Condividi su

Potrebbe anche interessarti

24 gennaio 2021

24 Gennaio: Giornata Internazionale dell'Educazione

L’Art. 28 della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza protegge il diritto all’istruzione per tutti i bambini del mondo.   Rende obbligatoria l’istruzione primaria. Obbligo non solo per gli alunni … Continua

20 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Un viaggio nella baraccopoli di Korogocho

La baraccopoli di Korogocho è una tra le più grandi e popolose di Nairobi. È qui che siamo approdati più di dieci anni fa nel nostro primo viaggio alla scoperta … Continua

15 gennaio 2021

Diari dei volontari, Diari di viaggio

Ai Piedi della Discarica: il Racconto di Arianna

Dandora è uno dei più di 100 slum di Nairobi. Un agglomerato di baracche e strade strette, dove vivono e si muovono migliaia di persone. A soli 7 chilometri dal … Continua

× Come possiamo aiutarti?